TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Nuova rotta ro-ro fra Turchia, Italia e Tunisia

E-mail Stampa PDF

A gennaio del 2017 potrebbe partire un nuovo servizio di trasporto marittimo per rotabili che tocca tre Paesi del Mediterraneo centro-orientale.


Brindisi porto Sanapollinare altoUna nuova autostrada del mare che collegherà Turchia, Italia e Tunisia sarà avviata dal mese di gennaio del 2017. Dall'Unione per il Mediterraneo, secondo quanto riportato da AnsaMed, è arrivato il via libera a un nuovo progetto di linea marittima che coinvolge i porti di Smirne in Turchia, Bari, Brindisi e Taranto in Italia, e quelli di La Goulette e Rades, in Tunisia.
L'iniziativa prevede l'attivazione di una linea che collegherebbe questi sei porti con lo scopo di valorizzare le catene logistiche costituite dal traffico ro-ro sulle due sponde opposte del Mediterraneo. "Il progetto – secondo quanto riferito - fa riferimento a un modello di trasporto PPP (Partenariato Pubblico-Privato) poiché la compagnia di navigazione assume i rischi di impresa, mentre l'incentivo diretto agli utilizzatori della linea, individuati dall'Unione per il Mediterraneo tra le istituzioni finanziarie, mira al raggiungimento di un volume di traffico tale da rendere la tratta sostenibile dal punto di vista finanziario (dopo un periodo di start-up iniziale)".
Promotori dell'iniziativa sono la Camera di Commercio turca in Italia, con il supporto tecnico di Italian College of Railway Engineers (Cifi) e Titi Shipping, agenzia marittima di Brindisi, sotto il patronato del Consolato generale onorario generale di Turchia.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 2019

Camionsfera TV

Banner Trasporto Online 180x250 marzo 2016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed