TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Aeroporto di Comiso punta sul cargo

E-mail Stampa PDF

Alla fine di febbraio 2018, il sindaco della città siciliana ha conferito l'incarico per verificare lo sviluppo dello scalo nel trasporto aereo delle merci.


Comiso aeroporto torre pistaL'aeroporto di Comiso Pio La Torre è nato negli anni Trenta del secolo scorso come struttura militare per poi essere riconvertito a uso civile, dopo una ristrutturazione terminata nel 2007, con lo scopo di affiancarsi a Catania Fontanarossa soprattutto per i voli passeggeri low cost e per quelli cargo. E proprio sul trasporto delle merci sta puntando il Comune di Comiso, che ha incaricato l´avvocato Giombattista Scapellato di preparare un piano per lo sviluppo dello scalo. Il Comune ha individuato due vantaggi nel cargo aereo: la mancanza in Sicilia di strutture dedicate e l'elevato valore aggiunto delle merci, che ha costi minori e ricavi maggiori rispetto ai voli passeggeri low cost.
L'obiettivo è rendere lo scalo una piattaforma logistica per l'intera isola, che potrebbe muovere prodotti agro-alimentari in uscita e acquisti del commercio elettronico in ingresso. Il primo passo per lo viluppo dello scalo è la richiesta della concessione dell'area che una volta era usata dall'aviazione militare statunitense. Poi il Comune dovrà trovare le risorse economiche per costruire una cargocity, che potrebbero arrivare dal project financing.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1140

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed