TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Per Mattioli di Confitarma è inutile una nuova associazione

E-mail Stampa PDF

Il presidente dell'associazione storica degli armatori prende posizione su AssArmatori.


Palermo porto vista alto"Ritengo inutile la creazione di una nuova struttura. Poi servirebbe capire anche la missione di un'associazione. Se questa associazione vuole portare delle novità, vedremo se sono coerenti con lo sviluppo. Ma lo sviluppo si fonda sul rispetto degli attori, del Paese, delle aziende e della bandiera". Con questa parole Mario Mattioli, presidente di Confitarma, ha commentato la nascita di AssArmatori precisando che "formalmente non ho ancora ricevuto richieste di confronto. Mi dispiace per le aziende che sono uscite da Confitarma e ancora oggi non riesco a comprendere le ragioni di una scissione".
Mattioli ha parlato in questi termini in occasione della presentazione di un nuovo corso formativo per giovani marittimi presso la sede di Formare a Castel Volturno e a proposito del proprio mandato iniziato da pochi mesi ha dichiarato: "La mia intenzione è quella di andare in continuità con le scelte che hanno portato benefici enormi al settore dello shipping. Alla nuova legislatura chiedo a voce alta un ministero del Mare. Occorre mettere il trasporto marittimo al centro di una politica di sviluppo dell'Italia. E poi ci vogliono tempi di progettazione e realizzazione delle infrastrutture che siano tempi europei. Vorremmo un ministero che avesse competenze in tutto ciò".

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 793

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed