Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • Come Covid potrà convertire spazi del commercio in logistica

    Come Covid potrà convertire spazi del commercio in logistica

    Una ricerca svolta negli Stati Uniti da Prologis mostra che la tendenza a trasformare spazi dedicati al retail prima della pandemia Covid-19 alla logistica, che chiede immobili di elevata qualità a causa della crescita del commercio elettronico, sarà ancora limitata nei prossimi anni.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    La situazione delle rotte container tra Italia e Usa

    Secondo dati Drewery, la rotta Rotterdam-New York si attesta ad una spot rate di 1.824 dollari (dati aggiornati a fine gennaio 2018) e 409.519 teu (dati Container Trade Statistics di ottobre 2017) e ci sarebbero segnali di stabilità e moderata crescita per il breve e medio periodo, complice anche la fase di crescita del Pil dell'eurozona del 2,9% nel 2017. Il motore trainante dell'export europeo è costituito dal comparto automobilistico, che fornisce componenti all'industria d'assemblaggio messicana, settima produttrice di vetture al mondo e prima verso gli Usa. Altri importanti settori dell'export europeo sono il chimico-farmaceutico, quello dei macchinari e dell'aeronautica.
    Data la positiva congiuntura, anche la rotta tra Mediterraneo e Nord America beneficia di maggiore stabilità e volume, con Italia e Spagna che dopo decenni registrano una crescita di out-put industriale (+4,4% secondo dati Istat di Settembre 2017). L'Italia, in particolare, ha registrato un volume di affari in export con il Nord America pari a circa 60 miliardi di dollari, ossia l'11% del totale export dell'Italia verso il resto del mondo (9% Usa e 2% tra Messico e Canada).
    L'import dalla regione Nord Americana verso l'Europa è su livelli più moderati, sia in termini di volume che di valore delle merci (dalla regione si esportano soprattutto beni primari o semi-lavorati come resine, cellulosa e prodotti forestali). Sulla rotta New York-Rotterdam la spot rate a fine gennaio si attesta a 502 dollari per quaranta piedi mentre il volume è di 228.489 teu (dati Container Trade Statistics di ottobre 2017).
    L'offerta delle compagnie di navigazione sulla rotta dall'Italia verso il Nord America rispecchia l'attuale aggregazione del settore su scala mondiale con servizi settimanali e rotazione tra i 35 e i 49 giorni per la costa est degli Stati Uniti e Golfo del Messico e tra i 70 e 77 giorni per quelli con destinazione finale California via Panama.
    In particolare, i collegamenti della 2M (Maersk + MSC) offrono servizi settimanali da Gioia Tauro, Napoli, Livorno, La Spezia e Genova verso New York, Boston, Baltimora, Norfolk, Savannah, Charleston e ritorno e da Gioia Tauro, Napoli e La Spezia verso i porti del Golfo (Port Everglades, Vera Cruz, Altamira, Houston, New Orleans, Miami) con navi da 6600 teu.
    I due principali concorrenti, Ocean Alliance (CMA CGM, COSCO, OOCL con slot charter di Evergreen e APL) e The Alliance (K-Line, NYK, MOL a partire da febbraio sotto il nome O.N.E. con slot charter di Hapag Lloyd, Zim e Yang Ming) offrono i porti alternativi di Salerno, Livorno e Genova con porti di arrivo New York, Norfolk, Savannah, Miami per la prima e New York, Baltimore, Norfolk e Savannah per la seconda con navi da 4500 teu.
    Hapag Lloyds, con slot chartering ad Hamburg Sud, Zim e CMA, offre una alternativa a 2M sul Golfo del Messico dai porti di Cagliari, Livorno e Genova con destinazione Caucedo, Miami, Vera Cruz, Altamira, Houston e New Orleans. Al momento MSC e Hapag Lloyd, con chartering ad Hamburg e Zim, sono le uniche due compagnie ad offrire un passaggio diretto verso i porti del Nord Pacifico (Long Beach, Oakland, Seattle, Vancouver) via Panama, con rispettivamente dieci navi da 9000 teu per MSC e 11 da 4500 per Hapag. Unico out-sider negli schemi globali delle alleanze la Grimaldi, che con servizio di trasbordo ad Anversa offre da Salerno e Livorno spazio con-ro (container + roll on roll off) con destinazione Halifax, New York, Baltimore, Norfolk, Charleston, Miami e Houston.
    In conclusione, la nostra istantanea 2018 sul trasporto container tra Italia e Nord America è, con le dovute cautele, moderatamente positiva. Una stabilità dei noli, accompagnata ad una certa ripresa dell'eurozona sembrerebbe suggerire nel medio periodo opportunità di crescita per trasportatori e spedizionieri attivi sulla tratta dall'Italia. Dal punto di vista delle compagnie di navigazione, l'attuale assetto tripolare tra MSC e Maersk, lasse CMA-COSCO-OOCL e quello ONE-Hapag sembrano suggerire una certa stabilità dell'offerta, con potenziali effetti benefici sugli utenti in termini di stabilità delle rate e di affidabilità del servizio.

    Piergiuseppe Paternó

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    La Commissione Europea ha diffuso uno studio che mostra come l’obbligo di rientro in sede dei camion che svolgono autotrasporto internazionale dopo otto settimane, previsto dal Primo Pacchetto Mobilità, può aumentare l’impatto ambientale del trasporto. Vero problema o manovra politica per modifiche? Ne parla Paolo Cesaro in questo podcast di …

Mare

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Conftrasporto contro cambio di nome del ministro Trasporti

LOGISTICA

I Trasporti escono dal ministero dei Trasporti

LOGISTICA

Due viceministri e un sottosegretario ai Trasporti

LOGISTICA

Allarme per l’approvvigionamento dei pallet in legno

LOGISTICA

Supermulta da 773 milioni e denunce a quattro società per i rider
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32

CAMIONSFERA

Autotrasporto protesta contro due autovelox sulla Fi-Pi-Li

CAMIONSFERA

Sciopero degli autisti della logistica Amazon di Padova

CAMIONSFERA

Tampone in Germania, lunghe code al Brennero

CAMIONSFERA

Il 2021 inizia in positivo per i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Ferrovia trans-afghana tra l’Asia centrale e il Mar Arabico

CAMIONSFERA

Pagamento telematico del pedaggio in Marocco con DKV

CAMIONSFERA

Ispettorato Lavoro concede lavoro a chiamata per i camionisti
previous arrow
next arrow
Slider