TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Nave da 16mila teu a Gioia Tauro

E-mail Stampa PDF

Il 30 gennaio 2015 ha approdato nel porto calabrese la MSC London, che ha una capacità nominale di 16.652 teu. È la portacontainer più grande che finora è stata accolta in uno scalo italiano, operativa sulla rotta tra a Asia e Mediterraneo.


MSC London Gioia TauroLa MSC London (IMO 9606302) è stata varata nei cantieri sudcoreani STX Shipbuilding nel luglio del 2014 e appartiene alla Zodiac Marine di Londra, che la noleggia a MSC per il servizio Dragon. È lunga 399 metri, larga 54 metri e alta 30 metri. La nave ha approdato a mezzogiorno di venerdì scorso al Medcenter Container Terminal. Le operazioni di carico e scarico hanno messo alla prova le attrezzature di Gioia Tauro per lavorare le portacontainer dell'ultima generazione. Un test analogo lo affronterà il 7 febbraio il La Spezia Container Terminal, sempre con la MSC London. Entrambi i terminal sono gestiti da Contship Italia.
"Pochi giorni fa ci siamo riuniti a Gioia Tauro, per ricordare il nostro fondatore, Angelo Ravano", ha dichiarato Cecilia Eckelmann-Battistello, presidente del Gruppo Contship Italia. "Era un uomo di origini umili, ma che ha saputo distinguersi nel settore come un faro di luce, visione e lungimiranza. Ora che celebriamo il ventesimo anno di attività a Gioia Tauro, siamo certi che anche il 'Dottore' stia guardando MCT con grande orgoglio e soddisfazione. Il suo sogno oggi è una realtà. Un terminal che continua a sostenere lo sviluppo della supply chain globale e che è cresciuto, ed è ora in grado di competere con gli altri mega-hub globali dal punto di vista delle infrastrutture. Una realtà, da tempo in grado di operare sulle più grandi portacontainer utilizzate dalle compagnie di navigazione".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 3603

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed