TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Focus Antitrust
Antitrust indaga su tariffe traghetti per Sardegna

L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato annuncia di avere aperto un'istruttoria verso alcune compagnie marittime che effettuano servizi di traghetto tra continente e Sardegna, con lo scopo di verificare se esista una politica di cartello sulla formulazione delle tariffe, che negli ultimi mesi hanno visto forti aumenti.

Leggi tutto...
 
Antitrust allarga indagine su agenzie marittime

L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha deliberato di allargare l'inchiesta su presunte violazioni delle regole comunitarie sulla concorrenza, aperta nel maggio 2010, ad altre cinque imprese operanti nel trasporto marittimo di merci. L'Antitrsut ritiene che tutti i soggetti indagati possano avere attivato cartelli tariffari attraverso gli "sconti di fidelizzazione".

Leggi tutto...
 
Bruxelles indaga su cartello costruttori camion

Alcune Case produttrici di veicoli industriali sono sotto la verifica dell'Antitrust europea per possibili pratiche commerciali contrarie alla concorrenza. La conferma è giunta ieri dalla stessa Commissione, che comunica di aver attuato ispezioni a sorpresa in diversi Paesi dell'Unione, col fine di cercare prove di un eventuale cartello sui prezzi.

Leggi tutto...
 
Antistrust avvia indagine su FS

L'Autorità per la Concorrenza apre un fascicolo sul comportamento di Ferrovie dello Stato e la controllata RFI sul caso di Arenaways, la nuova compagnia privata per il trasporto passeggeri, che sarebbe stata vittima di "abuso di posizione dominante". L'inchiesta è partita sulla base degli esposti di due associazioni di consumatori, Altroconsumo e Codacons, e dalla compagnia Arenaways. La questione riguarda il trasporto di persone, ma può rappresentare anche un precedente per il trasporto ferroviario di merci, dove gli operatori hanno riscontrato problemi analoghi.

Leggi tutto...
 
Autostrade chiede blocco camion per neve

Società Autostrade per l'Italia ha convocato il 19 dicembre la Consulta per la Sicurezza - cui partecipano anche alcune associazioni dei consumatori e la Polizia Stradale - per affrontare la questione del disastro che ha colpito la rete in Toscana il 17 dicembre. A tale proposito, Autostrade ribadisce la proposta di attuare un "blocco preventivo" dei mezzi pesanti in caso di emergenze meteorologiche. Una misura che propone, di fatto, la tesi della responsabilità dei camionisti nel caos che ha coinvolto diverse autostrade e superstrade toscane.

Leggi tutto...
 


Pagina 25 di 26

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ricerca


j4age component required, but not installed