Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Stallo nella trattativa del Ccnl portuali


In una nota diffusa il 30 luglio, le segretarie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti riportano la loro posizione sull'incontro avvenuto il giorno precedente con Assoporti, nell'ambito della vertenza sul contratto nazionale dei lavoratori portuali. Nell'incontro, i rappresentanti sindacali hanno ribadito che le distanze con la controparte su importanti questioni "continuano ad essere significative ed immutate, fatta eccezione per la disponibilità a rendere oggetto di contrattazione aziendale i riflessi rivenienti da eventuali processi d'innovazione tecnologica". Resta quindi la distanza sulla configurazione del Fondo di accompagno all'esodo e sulla proposta imprenditoriale si un aumento salariale di 50 euro, perché varrebbe solo per il biennio 202-2021, lasciando scoperto il 2019.
Perciò, le segreterie nazionali dei tre sindacati sono insoddisfatte delle "rigide posizioni delle controparti invitandole, ulteriormente, a cogliere le necessità rappresentate ed a fornire, evidentemente, segnali di avvicinamento alle poche richieste avanzate". Sul Fondo, i sindacati ritengono che la sua operatività "non può essere esclusivamente subordinata alle disponibilità economiche del governo", mentre l'aumento salariale "non sufficiente a ripagare il contributo attivo che i lavoratori mettono in campo per migliorare sempre più le performance aziendali". La nota termina con l'auspicio di "poter registrare elementi concreti di novità prima di vederci costretti a circostanziare formalmente le distanze sul merito dei singoli temi e le eventuali iniziative a sostegno".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Romania vuole chiarimenti sul nuovo riposo autisti

    Romania vuole chiarimenti sul nuovo riposo autisti

    Il 20 agosto 2020 entrerà in vigore il primo Regolamento della riforma europea dell’autotrasporto e l’associazione degli autotrasportatori rumena Untrr chiede all’UE chiarimenti sul rientro degli autisti.

Logistica

Mare

  • Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    L’associazione degli armatori Assarmatori rivolge al Parlamento la richiesta di aiuti urgenti per le compagnie che gestiscono il combinato strada-mare, le rotte per le isole maggiori e quelle del cabotaggio.