Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • Terminal di Milano e Brescia sulla sella di lancio

    Terminal di Milano e Brescia sulla sella di lancio

    Il Piano commerciale Rfi 2021-2024 prevede il potenziamento dei terminal intermodali di Milano Smistamento e di Brescia Est. Gli interventi saranno svolti da Terminal AlpTransit, società di Mercitalia e Hupac.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Sequestrata droga per un miliardo al porto di Salerno

    Colpo grosso della Finanza e delle Dogane al porto di Salerno dove, alla fine di giugno 2020, hanno scoperto in tre container 84 milioni di pasticche di metanfetamine provenienti dal Medio Oriente, per un peso complessivo di oltre 14 tonnellate e un valore di circa un miliardo di euro. Si tratta di una sostanza prodotta dall’Isis nei territori occupati in Siria per i propri miliziani, ma anche per l’esportazione a scopo di finanziamento. Questa droga inibisce il dolore e la sensazione di fatica e pur essendo stata scoperta negli anni Novanta, quindi prima dell’avvento dello Stato Islamico, proprio la diffusione tra i suoi miliziani le ha dato il nome di “droga della Jihad”.

    La scoperta nel porto di Salerno è avvenuta dopo una complessa indagine promossa dalla Procura di Napoli e svolta dal Gico della Guardia di Finanza nei confronti di un’organizzazione internazionale specializzata nell’importazione d’ingenti quantità di stupefacenti. Un’indagine che non è stata fermata dal coronavirus e che ha portato i Finanzieri ad aprire tra container carichi di bobine di carta alte due metri e con diametro di 140 centimetri. Il materiale avvolto era un multistrato che insieme alla carta conteneva le pasticche, progettato in modo da sfuggire agli scanner della Dogana, ma non a un’ispezione manuale. Ogni bobina ospitava circa 350 chilogrammi di pasticche, che riportano il simbolo del captagon, caratteristico della “droga delle Jihad”.

    Secondo gli inquirenti per gestire una spedizione di così alto valore sarebbe stato creato un consorzio criminale, che avrebbe poi distribuito le pasticche sull’intero territorio europeo. L’ipotesi è che un’importazione così ingente sia stata causata dal fermo delle attività in Europa causato dalla pandemia di Covid-19. Ciò avrebbe causato una carenza di prodotto che può essere soddisfatta da siti di produzione situati in Siria, dove invece l’attività è proseguita. Sul versante italiano il referente potrebbe essere un cartello di clan di Camorra, sui cui ora si stanno indirizzando le indagini.

    Due settimane prima, sempre nel porto di Salerno il Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata della Finanza aveva intercettato una spedizione di 2800 chilogrammi di hashish e 190 chilogrammi di anfetamine, anche queste col simbolo del captagon. La droga era nascosta in un container di capi d’abbigliamento contraffatti.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Cambianica ha ampliato e rinnovato la sede
    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • Crolla ponte mobile nel porto della Spezia

    Crolla ponte mobile nel porto della Spezia

    Una parte del ponte mobile sulla Darsena Pagliari del porto della Spezia ha ceduto mentre era in fase di manovra e ciò ha evitato che ci fossero vittime. L’Autorità portuale afferma che era stato controllato il 24 marzo.

TECNICA

Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio

TECNICA

Citroën presenta un microvan elettrico per l’ultimo miglio

TECNICA

Nasce il gemello digitale del container aereo

TECNICA

Iveco rinnova i camion per l’edilizia

TECNICA

K44 videocast: La nuova generazione di Volvo FH e FH16
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

K44 videocast: l’impatto della pandemia nel trasporto

LOGISTICA

Dachser Food Logistics apre logistica a Lodi

LOGISTICA

Dsv Panalpina espande l’attività in Sud Africa

LOGISTICA

Centrali elettriche dismesse diventeranno depositi doganali

LOGISTICA

Due coop di trasporto alimentare si fondono in Good Truck
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

L’Austria potenzia la Westbahn a partire dal nodo saturo di Linz

CAMIONSFERA

Camionista arrestato per furto di gasolio

CAMIONSFERA

A12 chiusa ai camion tra Lavagna e Sestri Levante

CAMIONSFERA

In Danimarca inizia un importante processo sullo sfruttamento di autisti

CAMIONSFERA

Divieti straordinari per camion sull’A22 a maggio e giugno

CAMIONSFERA

Finanza scopre un traffico di ricambi camion contraffatti

CAMIONSFERA

Un nastro giallo sul retrovisore per ringraziare i camionisti

CAMIONSFERA

Controlli europei sui camion dal 10 al 16 maggio

CAMIONSFERA

Tornano i divieti di circolazione festivi per i camion

CAMIONSFERA

K44 podcast: l’autotrasporto conta sul camion usato

CAMIONSFERA

Nuova proroga per l’Autobrennero, ma è stallo sulla concessione

CAMIONSFERA

La Camera acquisisce un esposto sulle autostrade liguri

CAMIONSFERA

Infrastrutture stradali, dati carenti e sicurezza aleatoria

CAMIONSFERA

Rinvio del rendiconto per contributi all’acquisto di camion

CAMIONSFERA

Indagini sulla morte di un camionista a Ravenna
previous arrow
next arrow
Slider