Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • Indagine di CamionPro sullo sfruttamento degli autisti dell’Est

    Indagine di CamionPro sullo sfruttamento degli autisti dell’Est

    L’associazione tedesca dell’autotrasporto CamionPro ha svolto una ricerca sulle condizioni di lavoro degli autisti delle imprese dei Paesi dell’Europa orientale, paragonandole a una moderna schiavitù. La maggioranza degli intervistati dichiara di viaggiare per oltre otto settimane consecutive, senza contributi pensionistici e malattia pagata.

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Autotrasporto

    Porti italiani puntano in Germania


    Quest'anno, la rappresentanza dei porti italiani (al gran completo sotto l'ombrello di Assoporti) era trainata dal sistema dei porti liguri (Genova, La Spezia e Savona) e dagli scali del nord Adriatico (Venezia e Trieste) che più di tutti gli altri hanno una rete di collegamenti (soprattutto ferroviari) diretti verso il Centro Europa.
    I tre porti liguri hanno messo in vetrina i rispettivi progetti di sviluppo e le relazioni già oggi esistenti con gli spedizionieri e i caricatori svizzeri, tedeschi e austriaci. "The Southern Gateway to the European market" era il titolo di un convegno dove la Liguria ha mostrato alla platea internazionale i nuovi progetti d'investimento pari a oltre 2,2 miliardi di euro: Savona ha in cantiere opere per 800 milioni con in cima alla lista la Piattaforma Maersk, Genova per circa 1,1 miliardi con lo spostamento a mare della diga foranea e La Spezia per oltre 400 milioni con il raddoppio dei terminal container di Contship Italia e del duo Arkas-Tarros.
    Per raggiungere i mercati del Centro Europa bisogna proporre efficienti collegamenti ferroviari dai porti e questo è ben noto sia ai porti liguri che a quelli del Nord Adriatico. La delegazione del cluster portuale triestino era guidato a Monaco da Debora Serracchiani, presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, che ha affermato: "A Monaco ho incontrato il presidente della Baviera, Horst Lorenz Seehofer, per parlare anche di porti, trasporti e logistica. Posso confermare che il sud della Germania è convinto che l'Italia, e in particolare Trieste, rappresenti la naturale via d'accesso al mare per i traffici di merci con origine o destinazione il Centro Europa. Quello che chiedono, però, è un potenziamento dei servizi ferroviari, semplificazioni e certezze delle regole".
    È proprio quello scritto nel Piano Strategico Nazionale della Portualità e della Logistica e a proposito del quale la Serracchiani ha aggiunto: "Siamo molto vicini alla riforma portuale, arriverà in poco tempo e non sarà una mano di bianco. Il ministro Delrio sta portando avanti il percorso avviato dal suo predecessore e posso dire che il comparto dovrà aspettarsi qualcosa di importante". A proposito di servizi ferroviari dal Friuli, l'Interporto Centro Ingrosso di Pordenone ha annunciato nuovi investimenti per otto milioni di euro per l'ampliamento della piattaforma e il lancio del primo treno cargo entro fine estate.
    Novità importanti anche per il porto di Venezia che ha saputo conquistare una linea marittima merci del Gruppo Grimaldi con la Grecia (Patrasso) potenziando in questo modo il suo network di autostrade del mare. Il numero uno dell'Autorità Portuale, Paolo Costa, ha sottolineato in particolare la possibilità in futuro di "creare un ponte terrestre e marittimo diretto tra il Centro-Nord Europa e la Grecia sfruttando la linea del gruppo Grimaldi e i treni (da 650 metri di lunghezza) che dal terminal di Marghera potranno essere formati per trasferire poi i camion in Germania e viceversa".

    Nicola Capuzzo

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

  • Tre fondi acquisiscono Atlas Air Worldwide

    Tre fondi acquisiscono Atlas Air Worldwide

    Gli azionisti di Atlas Air Worldwide hanno approvato la proposta di acquisizione da parte di un gruppo d’investitori guidato dal fondo Apollo e formato da J.F. Lehman & Company e Hill City Capital. La transizione sarà completa entro il primo trimestre 2023.

Ferrovia

Renault cambia volto al camion elettrico

TECNICA

Renault cambia volto al camion elettrico
Linde amplia la gamma di carrelli autonomi C-Matic

TECNICA

Linde amplia la gamma di carrelli autonomi C-Matic
Scania prova la guida autonoma su strade pubbliche

TECNICA

Scania prova la guida autonoma su strade pubbliche
Il drone per semirimorchi di Hyundai Motor

TECNICA

Il drone per semirimorchi di Hyundai Motor
Nuovo smartphone 5G per le attività logistiche impegnative

TECNICA

Nuovo smartphone 5G per le attività logistiche impegnative
previous arrow
next arrow
Alleanza nella logistica tra Assiterminal e Assologistica

LOGISTICA

Alleanza nella logistica tra Assiterminal e Assologistica
Le Poste tedesche ordinano duemila furgoni elettrici E-Transit

LOGISTICA

Le Poste tedesche ordinano duemila furgoni elettrici E-Transit
Fedespedi con Accudire per la Cmr digitale con la blockchain

LOGISTICA

Fedespedi con Accudire per la Cmr digitale con la blockchain
Camion a idrogeno per trasporto della plastica

LOGISTICA

Camion a idrogeno per trasporto della plastica
Frode nel commercio di pallet a Caserta

LOGISTICA

Frode nel commercio di pallet a Caserta
previous arrow
next arrow
Idrogeno sull’autostrada A7 e tangenziali di Milano

ENERGIE

Idrogeno sull’autostrada A7 e tangenziali di Milano
La Germania vuole una rete di gasdotti per l’idrogeno

ENERGIE

La Germania vuole una rete di gasdotti per l’idrogeno
Aumenta il gasolio alla pompa ma torna lo sconto per l’autotrasporto

ENERGIE

Aumenta il gasolio alla pompa ma torna lo sconto per l’autotrasporto
Federlogistica polemica con Sgarbi sulle pale eoliche

ENERGIE

Federlogistica polemica con Sgarbi sulle pale eoliche
Frode sul gasolio da 25 milioni in Sicilia

ENERGIE

Frode sul gasolio da 25 milioni in Sicilia
previous arrow
next arrow
Dachser acquisisce un produttore tedesco di software

SERVIZI

Dachser acquisisce un produttore tedesco di software
Still rinnova l’offerta dei carrelli usati con tre livelli

SERVIZI

Still rinnova l’offerta dei carrelli usati con tre livelli
Integrazione tra Golia e Timocom per l’autotrasporto digitale

SERVIZI

Integrazione tra Golia e Timocom per l’autotrasporto digitale
Sanilog sostiene la formazione di giovani emato-oncologi

SERVIZI

Sanilog sostiene la formazione di giovani emato-oncologi
Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato

SERVIZI

Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato
K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio

SERVIZI

K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto

SERVIZI

K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto
K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet

SERVIZI

K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet
L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo

SERVIZI

L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo
Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno

SERVIZI

Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno
K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi

SERVIZI

K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi
GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio

SERVIZI

GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio
K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container

SERVIZI

K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container
previous arrow
next arrow