Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • Come avviene lo sfruttamento degli autisti extracomunitari

    Come avviene lo sfruttamento degli autisti extracomunitari

    Una ricerca mostra che la pandemia di Covid-19 ha accentuato i fenomeni di sfruttamento nell’Unione Europea di camionisti immigrati dai Paesi extra-comunitari da parte di catene di sub-appalto nell’autotrasporto, sorte soprattutto nell’Est. Ecco come funziona il sistema.

Podcast K44

Normativa

Ilva muove il porto di Taranto


Nel 2018, il porto di Taranto ha movimentato 20,4 milioni di tonnellate di merci, con una flessione del 5,6%, quando ne erano state movimentate 21,6 milioni. Continua quindi la regressione dello scalo, ma un dato mostra un andamento positivo: gli imbarchi di rinfuse solide hanno toccato il milione e mezzo di tonnellate, con un aumento del 19,2% sull'anno precedente, e gli sbarchi hanno raggiunto i 10,3 milioni, con una crescita dell'1,2%. Secondo l'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio, questo risultato è dovuto alla stabilizzazione dell'Ilva, grazie all'attività del suo nuovo proprietario Arcelor Mittal Italia.
È invece diminuita nel 2018 la movimentazione di rinfuse liquide, i cui sbarchi hanno toccato 1,1 milioni di tonnellate, a fronte di 1,8 milioni dell'anno precedente (-39,4%) e gli imbarchi hanno toccato 2,7 milioni di tonnellate (-3,3%). Ciò riflette, secondo l'Asp "la riduzione dell'import marittimo della raffineria Eni che sta utilizzando il greggio proveniente dalla Basilicata". I container sono rimasti a zero, ma nel 2018 si è aperto uno spiraglio con l'avvio della concessione alla società turca Yilport del Molo Polisettoriale.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Sei Stati dell’Est contro il Primo Pacchetto Mobilità

    Sei Stati dell’Est contro il Primo Pacchetto Mobilità

    Secondo indiscrezioni provenienti dalla Francia, sei Paesi comunitari stanno presentando ricorso alla Corte di Giustizia Europea contro alcuni provvedimenti del Primo Pacchetto Mobilità, che riforma l’autotrasporto internazionale.

Logistica

  • Arcese potenzia la logistica in Romania

    Arcese potenzia la logistica in Romania

    La filiale rumena di Arcese Trasporti ha affittato una piattaforma logistica di 6500 metri quadrati nel parco logistico WDP di Dragomirești, dove è già presente con un impianto di 4500 metri quadrati.

Mare

  • Grendi potenzia ro-ro e logistica in Sardegna

    Grendi potenzia ro-ro e logistica in Sardegna

    Il Gruppo Grendi aumenta la frequenza della rotta per rotabili tra Marina di Carrara e Cagliari e conferma l'investimento sulla piattaforma logistica di Olbia, che si affianca a quelle di Cagliari e Sassari.