Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Sequestrate a Malpensa mascherine importate da Only Logistics Italia

La Guardia di Finanza diffonde da marzo comunicati stampa dove segnala il sequestro di dispositivi di protezione contro la Covid-19 che non corrispondono alle norme imposte dall’Unione Europea. Ma tra questi quello relativo al sequestro all'aeroporto della Malpensa di una spedizione di 160mila mascherine provenienti dalla Cina è salito fino alle prime pagine dei quotidiani nazionali per l’azienda che ha organizzato la spedizione, Only Logistics Italia o meglio, per la sua amministratrice unica, che è l’ex presidente della Camera Irene Pivetti (che è anche presidente dell'associazione Assofer).

La vicenda è iniziata con la scoperta da parte dei Finanzieri in una farmacia di Savona di mascherine che avevano il marchio di certificazione CE contraffatto. L’indagine dalla Procura è risalita fino alla Only Logistics Italia, che ha importato e distribuito in Italia i dispositivi. Si è arrivati così al sequestro di una spedizione nell’ambito dell’indagine per frode nell’esercizio del commercio. La Pivetti non risulta posta sotto indagine.

In un’intervista al Corriere della Sera, Irene Pivetti spiega che l’importazione è avvenuta in buona fede, perché la società ha avviato l’importazione della spedizione sequestrata a Malpensa basandosi sul Decreto del 2 marzo 2020 nell’ambito di un contratto firmato con la Protezione Civile. Le restrizioni che hanno portato al sequestro derivano da un provvedimento successivo, il Decreto Cura Italia. La Only Logistics Italia ha avviato l’attività nel 2018 fatturando 72mila euro, valore salito a 30 milioni.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Dopo l’annuncio di un nuovo piano mirato a riconvertire aree portuali e retroportuali a depositi doganali per container e merci, il Gruppo Enel ha rivelato alcuni dettagli su quali saranno in concreto le idee e le ambizioni di Enel Logistics in questa nuova area di business.

Mare