Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    La logistica diventa un gioco


    Si chiama GIO.CA.LO ed è l'acronimo di GIOco della CAtena Logistica lo strumento di formazione realizzato dall'Istituto Luzzatti di Mestre per formare i professionisti della logistica portuale e permettere ai loro docenti di valutarne le competenze. È un software ancora in fase di sperimentazione, che l'Istituto intende far usare agli studenti dal prossimo novembre e che potrebbe diffondere anche in altre scuole di logistica. Gli studenti si dividono in squadre e ognuna partecipa con un ruolo professionale: agente marittimo, doganalista, handler documentale per il trasporto aereo, responsabile traffico e carichi mezzi pesanti, ship&terminal planner, spedizioniere, supply chain manager, mediatore marittimo, responsabile magazzino.
    Il software stabilisce delle missioni, come per esempio spedire un carico da Shanghai a Vicenza, e mentre la squadra lo esegue l'insegnate attiva elementi di disturbo o imprevisti per verificare la reattività e la capacità di risolvere problemi. "GIO.CA.LO permette così di applicare costantemente le metodologie didattiche del learning by doing e del cooperative learning", spiegano gli ideatori del gioco. Dopo ogni missione, ogni studente riceve dei punti esperienza sulla base dell'efficacia delle sue prestazioni e i risultati dei singoli e delle squadre sono mostrati tramite infografiche.
    Questo strumento di formazione è stato ideato da un gruppo di lavoro dell'Istituto Luzzatti e realizzato dalla società Spaggiari grazie a un finanziamento del ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca e al supporto dell'Autorità di Sistema Portuale e del Consorzio Formazione Logistica Intermodale (CFLI). Questo progetto rientra nel programma Laboratori territoriali per l'occupabilità. "Per mantenere e aumentare la nostra presenza sui mercati esteri è necessario disporre di risorse umane d'eccellenza che siano in grado di competere sul mercato globale", spiega il presidente dell'Asp, Pino Musolino. "L'iniziativa dell'Istituto Luzzatti incrocia perfettamente queste necessità, preparando i ragazzi a gestire situazioni complesse e urgenti agendo in squadra e avviandoli verso una carriera nel mondo della logistica che, ad oggi, è sicuramente promettente, basti pensare che oltre il 90% dei diplomati del Sistema ITS della Fondazione Marco Polo trova una tempestiva occupazione nel mondo del lavoro a seguito del conseguimento del titolo di studio".
    La dirigente scolastica del Luzzatti, Marisa Zanon, aggiunge che "l'originalità alla base di questo serious game è costituita dalla possibilità di valutare le competenze attraverso la definizione di profili professionali. La didattica per competenze prevede l'utilizzo di modelli che trovano in questo strumento un potenziale da applicare non solo nel campo della logistica ma nell'intero ambito tecnico scientifico. Affinché la scuola si collochi all'interno del dialogo educativo con il territorio, è necessario che utilizzi nuovi strumenti in grado di valutare e certificare le competenze necessarie a soddisfare le richieste del mondo del lavoro. La valutazione dell'azione formativa si avvale così di un nuovo strumento di straordinaria importanza e il potenziale dell'istruzione tecnica cresce a dismisura".

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 videocast: i nuovi Daf oltrepassano i limiti

    K44 videocast: i nuovi Daf oltrepassano i limiti

    Daf ha svelato la nuova generazione di veicoli industriali stradali, che è la prima che sfrutta le nuove norme comunitarie sulle dimensioni delle cabine. La descrive in questo episodio del videocast K44 Risponde Paolo Starace, amministratore delegato di Daf Veicoli Industriali.

Mare

K44 videocast: i nuovi Daf oltrepassano i limiti

TECNICA

K44 videocast: i nuovi Daf oltrepassano i limiti
Omeps presenta un semirimorchio cisterna intermodale

TECNICA

Omeps presenta un semirimorchio cisterna intermodale
Ford e Hermes sperimentano furgone a guida autonoma

TECNICA

Ford e Hermes sperimentano furgone a guida autonoma
DB Schenker presenta il drone da 200 kg di portata

TECNICA

DB Schenker presenta il drone da 200 kg di portata
Scania allunga la cabina dei camion stradali R e S

TECNICA

Scania allunga la cabina dei camion stradali R e S
previous arrow
next arrow
Amazon entra nell’era del camion a guida autonoma

LOGISTICA

Amazon entra nell’era del camion a guida autonoma
Renault Trucks consegna il primo camion elettrico

LOGISTICA

Renault Trucks consegna il primo camion elettrico
Tribunale convalida sequestro di 20 milioni a Dhl

LOGISTICA

Tribunale convalida sequestro di 20 milioni a Dhl
Domiciliari per l’autista che ha investito Belakhdim

LOGISTICA

Domiciliari per l’autista che ha investito Belakhdim
Confetra difende il contratto nazionale della logistica

LOGISTICA

Confetra difende il contratto nazionale della logistica
previous arrow
next arrow
Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion
Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia
La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico
Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale
Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
L’Alessandria-Novara si rinnova con il Terzo Valico

CAMIONSFERA

L’Alessandria-Novara si rinnova con il Terzo Valico
Nuove regole per ingresso e uscita dei camionisti dall’Italia

CAMIONSFERA

Nuove regole per ingresso e uscita dei camionisti dall’Italia
Domiciliari per l’autista che ha investito Belakhdim

CAMIONSFERA

Domiciliari per l’autista che ha investito Belakhdim
K44 podcast: più sicurezza in cabina con la video-telematica

CAMIONSFERA

K44 podcast: più sicurezza in cabina con la video-telematica
Accordo europeo sulla riforma dell’eurovignetta

CAMIONSFERA

Accordo europeo sulla riforma dell’eurovignetta
Potrebbero aumentare i pedaggi dell’A6 e dell’A10

CAMIONSFERA

Potrebbero aumentare i pedaggi dell’A6 e dell’A10
Primo passo per potenziare il nodo ferroviario di Verona

CAMIONSFERA

Primo passo per potenziare il nodo ferroviario di Verona
Divieto per i camion Adr sul tratto milanese dell’A4 fino al 2023

CAMIONSFERA

Divieto per i camion Adr sul tratto milanese dell’A4 fino al 2023
K44 videocast: annullate multe per velocità da cronotachigrafo

CAMIONSFERA

K44 videocast: annullate multe per velocità da cronotachigrafo
Il Lazio finanzia corsi per autisti di camion

CAMIONSFERA

Il Lazio finanzia corsi per autisti di camion
Rfi adegua ferrovia Bologna Padova per semirimorchi

CAMIONSFERA

Rfi adegua ferrovia Bologna Padova per semirimorchi
Nuova ferrovia Napoli-Bari tutta in cantiere entro il 2021

CAMIONSFERA

Nuova ferrovia Napoli-Bari tutta in cantiere entro il 2021
La superstrada Fipili sarà vietata ai camion?

CAMIONSFERA

La superstrada Fipili sarà vietata ai camion?
Due camionisti arrestati per avere 76 migranti nel semirimorchio

CAMIONSFERA

Due camionisti arrestati per avere 76 migranti nel semirimorchio
Deroghe al divieto di guida di veicoli con targa estera

CAMIONSFERA

Deroghe al divieto di guida di veicoli con targa estera
previous arrow
next arrow