Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Interporto Bologna e GTS Holding puntano in Borsa


    Interporto Bologna e GTS Holding sono due delle ventisei aziende italiane appena ammesse a far parte del programma Elite, ideato da Borsa Italiana nel 2012 per accelerare la crescita delle imprese. Una terza, Viasat Group, opera nel business dei software e dei servizi informatici ma è ben nota nel settore della logistica italiana per la produzione di sicurezza, protezione e localizzazione satellitare dei mezzi stradali.
    Queste tre società vanno ad aggiungersi alle altre, sempre del comparto trasporti, che da qualche tempo hanno già iniziato il programma di Elite e sono: Tuvia, Snatt Logistica, Rimorchiatori Riuniti e Bomi Italia (quest'ultima dallo scorso giugno si è anche quotata su AIM Italia, il mercato di Borsa Italiana dedicato alle PMI). DBA Group, un'altra software house specializzata fra l'altro in sistemi progettati ad hoc per applicazioni nei porti e nei trasporti, ha già completato positivamente questo programma.
    Le aziende chiedono di entrare a far parte di questo percorso perché hanno interesse ad avvicinarsi agli investitori e al mercato dei capitali. Le società che ottengono il certificato Elite restano in una ristretta comunità di aziende che ha accesso a una selezionata rete internazionale di investitori, professionisti e imprese. Barbara Lunghi, responsabile del mercato delle PMI di Borsa Italiana, spiega: "Elite accompagna le società in un percorso di sviluppo organizzativo e manageriale, preparandole ad accedere al mercato dei capitali e a utilizzarne tutti gli strumenti di crescita, come l'emissione di minibond, operazioni di private equity e anche la quotazione in Borsa. Uno strumento concreto per le aziende che vogliono raggiungere livelli di efficienza, managerialità e trasparenza comparabili a quelli delle aziende quotate".
    Non a caso Alessio Muciaccia, amministratore delegato del Gruppo GTS, conferma che la sua azienda, attiva nel trasporto ferroviario e nel business della logistica e delle spedizioni, "è interessata a perseguire un progetto che porti a una quotazione in Borsa, perché per investire in locomotori, carri ferroviari, e altri asset servono risorse finanziarie importanti".
    Oggi l'impresa ferroviaria GTS Rail si sta dimostrando una delle più dinamiche sul mercato con una previsione per tutto il 2015 di 3400 treni completi effettuati in Italia e in Europa e 1,25 milioni di chilometri percorsi (+25% rispetto al 2014). Muciaccia aggiunge che "sono in cantiere a breve ulteriori 11,5 milioni di euro in nuovi investimenti per tre nuovi locomotori e un'officina meccanica a Bari" e con riferimento ai risultati dell'esercizio in corso prevede "a livello consolidato ricavi in crescita a 86 milioni di euro, dai 77 dell'anno scorso".
    Anche dalla società Interporto Bologna spiegano che "il cammino intrapreso serve all'azienda per migliorare le competenze, le capacità e il sistema di relazioni aziendali", precisando che "la decisione di quotare o meno in borsa la società spetterà agli azionisti, che la valuteranno nel tempo".

    Nicola Capuzzo

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Cambianica ha ampliato e rinnovato la sede
    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

TECNICA

Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio

TECNICA

Citroën presenta un microvan elettrico per l’ultimo miglio

TECNICA

Nasce il gemello digitale del container aereo

TECNICA

Iveco rinnova i camion per l’edilizia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Come l’aumento dell’inflazione potrà colpire il trasporto

LOGISTICA

Amazon aprirà smistamento a Venezia

LOGISTICA

K44 podcast: presente e futuro del biometano liquefatto

LOGISTICA

Logista aprirà una logistica ad Anagni per Terzia

LOGISTICA

La piattaforma logistica ospiterà anche l’arte urbana
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

L’autostrada A12 riapre ai camion tra Sestri Levante e Lavagna

CAMIONSFERA

Karsten Beier respinge in Tribunale le accuse di sfruttamento autisti

CAMIONSFERA

L’Austria potenzia la Westbahn a partire dal nodo saturo di Linz

CAMIONSFERA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

CAMIONSFERA

Camionista arrestato per furto di gasolio

CAMIONSFERA

A12 chiusa ai camion tra Lavagna e Sestri Levante

CAMIONSFERA

In Danimarca inizia un importante processo sullo sfruttamento di autisti

CAMIONSFERA

Divieti straordinari per camion sull’A22 a maggio e giugno

CAMIONSFERA

Finanza scopre un traffico di ricambi camion contraffatti

CAMIONSFERA

Un nastro giallo sul retrovisore per ringraziare i camionisti

CAMIONSFERA

Controlli europei sui camion dal 10 al 16 maggio

CAMIONSFERA

Tornano i divieti di circolazione festivi per i camion

CAMIONSFERA

K44 podcast: l’autotrasporto conta sul camion usato

CAMIONSFERA

Nuova proroga per l’Autobrennero, ma è stallo sulla concessione

CAMIONSFERA

La Camera acquisisce un esposto sulle autostrade liguri
previous arrow
next arrow
Slider