Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Cambio al vertice di Confetra

    La confederazione che raccoglie venti federazioni nazionali del trasporto, spedizioni e logistica e ottanta organizzazioni territoriali e regionali ha iniziato il 20 maggio scorso il percorso di consultazione della base per designare il nuovo presidente, alla naturale scadenza di Nereo Marcucci. Al termine di tale percorso, il Comitato di presidenza ha proposto il nome di Guido Nicolini, che è stato poi eletto dall'assemblea privata dell'11 luglio 2019. Nel suo primo discorso da presidente, Nicolini ha ringraziato Marcucci per i suoi sei anni di presidenza e i soci per la fiducia.
    Nicolini ha poi illustrato le linee della sua presidenza: "La logistica è divenuta il centro di interessi globali, basti pensare a grandi temi come la Via della Seta, la guerra dei dazi Usa-Cina, il dibattito sulle grandi infrastrutture, lo sviluppo del 5G, le prospettive dell'e-commerce, la Brexit. Dobbiamo saper interpretare questa stagione di grande centralità per il nostro settore, ponendo al centro dell'agenda pubblica gli interessi del mondo produttivo che rappresentiamo, ma anche quelli più generali del Paese. Mai come in questa fase i due aspetti potrebbero sovrapporsi, rafforzando il profilo di Confetra sia come tradizionale 'sindacato delle imprese' che come soggetto economico-sociale portatore di una visione più ampia per la crescita e lo sviluppo economico dell'Italia".
    Nicolini ha poi sottolineato che nella confederazione "c'è un clima di grande coesione interna", aggiungendo che però ciò non basta, perché "occorre saper riallacciare i fili del confronto interconfederale con le altre grandi organizzazioni attente al nostro settore; occorre costruire un network di saperi e competenze trasversali che dia visione e respiro alle nostre analisi; occorre un rapporto sereno e coeso con il mondo del lavoro, perché abbiamo di fronte sfide comuni e occorrono regolatori pubblici e istituzioni capaci di comprendere che se oggi si resta ai margini delle grandi partite logistiche e strategiche globali, ci si condanna anche economicamente all'irrilevanza".
    Guido Nicolini ha iniziato il suo percorso professionale come spedizioniere, lavorando dal 1971 al 1978 nella società milanese Transitalia, per passare poi alla Gianfranco Righi di Bologna. Ha proseguito l'attività come agente alla Messina di Navigazione per l'Emilia Romagna. Alla fine degli anni Ottanta è entrato nella Trasporti Combinati Ferrostradali e dal gennaio 1997 è amministratore delegato della Logtainer che controlla la Norditalia Logistica (trasporto container) e la Terminal Rubiera.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

    K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

    Quando un veicolo industriale mostra un’avaria lungo la strada, basta comporre un numero telefonico per ottenere in breve tempo l’assistenza. Quale risorse sono dietro questi interventi e come viene deciso se svolgerli su strada o trinare il camion in officina? Lo racconta in questo podcast di K44 Maurizio Bolzoni, titolare …

Mare

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion

TECNICA

K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel

TECNICA

Nuovo semirimorchio granvolume e leggero di Kögel
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx

LOGISTICA

Amazon avvia apprendistato per manutenzione nella logistica

LOGISTICA

Via ai cantieri per logistica Amazon di Vicenza

LOGISTICA

Ceva lancia la divisione Forpatients per la logistica sanitaria

LOGISTICA

Alleanza giapponese per il camion elettrico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile

CAMIONSFERA

Campagna di controlli nell’autotrasporto animali a Pasqua

CAMIONSFERA

Test anti-Covid per camionisti che entrano in GB

CAMIONSFERA

Scoperta frode fiscale nel commercio di camion

CAMIONSFERA

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

CAMIONSFERA

Arriva dalla pioggia l’energia per muovere i camion
previous arrow
next arrow
Slider