Array ( [0] => 14 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

D’Agostino contro l’Ue sulle autostrade del mare


Zeno D'Agostino, presidente dell'Autorità si Sistema Portuale del del Mar Adriatico Orientale e vice-presidente di Espo (l'associazione europea dei porti), durante un convegno organizzato all'interno di Port & Shipping Tech a Genova, si è apertamente schierato contro la politica dell'Unione Europea in tema di autostrade del mare. Il suo intervento aveva nel mirino la Commissione che dovrebbe dedicare maggiore considerazione e risorse agli scali italiani e, più in generale, al range portuale affacciato sul Mediterraneo. "Bruxelles deve capire che esiste anche una portualità del Sud Europa. Se vengono finanziate le autostrade del mare solo fra porti comunitari, questo è un incentivo fatto ad hoc per gli scali del nord", ha affermato D'Agostino.
"La Commissione Europea dedica la sua attenzione all'Iva che le Autorità portuali italiane dovrebbero pagare ma non vede che il concorrente di Algeciras e dei porti meridionali d'Italia è il Nord Africa. Non è semplice modificare questo tipo di assetti ma è necessario che l'Italia cominci a governare il proprio rapporto con Bruxelles e prima ancora che risolva i propri problemi interni in materia di portualità", ha aggiunto D'Agostino. A pochi giorni di distanza dalle parole del vicepresidente italiano di Espo è arrivato l'annuncio da parte della Banca europea per gli investimenti di un nuovo sostegno finanziario a un'autostrada del mare che collega Svezia e Finlandia. Nello specifico la Bei ha firmato un prestito di 70 milioni di euro con Kvarken Link Oy, una società di proprietà congiunta dei comuni di Umeå e Vaasa, per l'acquisizione di un nuovo traghetto per il trasporto di passeggeri e veicoli tra i loro due porti. Il nuovo traghetto passeggeri/auto di classe ice 800 (un cosiddetto RoPax di 150 metri) sarà costruito da Rauma Marine Constructions in Finlandia, con consegna prevista per il 2021 e opererà sotto la bandiera finlandese.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

  • Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    A due anni dalla sua introduzione in Italia, il servizio di trasporto espresso di pallet Astre Plus si espande anche all’estero. Il direttore Davide Napolitano spiega le caratteristiche che lo distinguono dai servizi tradizionali e i vantaggi per affiliati e clienti.

Videocast K44

Autotrasporto

  • Nel 2021 sarà operativo l’autotrasporto europeo a punti

    Nel 2021 sarà operativo l’autotrasporto europeo a punti

    A gennaio 2021 diventerà operativo il Registro Europeo dell’Autotrasporto (Erru), che elencherà le imprese di trasporto stradale in conto terzi della Comunità e registrerà le infrazioni più gravi, che avranno un punteggio. Nei casi più gravi, l’impresa perderà l’autorizzazione.

Logistica

Mare

  • Accordo sui presidenti dei porti liguri

    Accordo sui presidenti dei porti liguri

    Il presidente della Regione Liguria ha firmato l’accordo sui due nomi proposti dalla ministra dei Trasporti per il rinnovo delle cariche delle Autorità di Sistema Portuale liguri.