Array ( [0] => 12 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Migliorano collegamenti tra Marche e Umbria


    In pratica, la Società Quadrilatero Marche-Umbria (controllata dall'Anas) ha aperto al traffico la direttrice Foligno-Civitanova Marche e il tratto umbro della Perugia-Ancona. In tutto sono 50 chilometri che comprendono 18 gallerie e 30 viadotti, sostituendo i tracciati esistenti delle Statali 77 Val di Chienti e 318 Valfabbrica, caratterizzati da percorsi tortuosi, con forti pendenze e in parte interni a centri abitati. L'investimento per questi tratti è di 1,3 miliardi di euro.
    Il tratto più lungo, di 35 km, si trova lungo la Foligno-Civitanova Marche, dall'innesto della Statale 3 Flaminia a Foligno fino a Miuccia, in provincia di Macerata, dove si connette a un tratto già esistente, proseguendo sulla nuova strada fino a Civitanova Marche, dove si può accedere all'autostrada A14 e alla Statale 16 Adriatica. Il costo di quest'opera è di 1,1 miliardo d'euro
    La strada è formata da due carreggiate separate con due corsie per senso di marcia larghe ciascuna 3,75 metri. Lungo il tratto sono aperti cinque svincoli: Foligno (innesto SS3 Flaminia), Colfiorito, Bavareto/Serravalle, Muccia Sud e Muccia Nord. 21 chilometri si dispiegano in tredici gallerie a doppia canna, di cui la più lunga è la Varano, di 3,4 km. Tutte le gallerie di lunghezza superiore a 1000 metri sono dotate degli impianti tecnologici di standard europeo che comprendono: rilevamento automatico degli incendi, pannelli a messaggio variabile, telecontrollo, colonnine SOS e bypass pressurizzati pedonali e carrabili per consentire l'evacuazione in caso di emergenza. Le gallerie hanno pavimentazione in calcestruzzo che consente maggiore durata e minori costi di manutenzione, risparmio energetico (minore necessità di illuminazione) e soprattutto resistenza al fuoco in caso di incendio.
    Nello stesso tratto ci sono anche tredici viadotti, lunghi complessivamente 2,2 chilometri. I tratti all'aperto sono realizzati con dune in terra che abbattono l'inquinamento acustico e migliorano l'inserimento ambientale riducendo l'impatto visivo dell'opera. L'Anas afferma che l'intero tratto permette di ridurre i tempi di percorrenza, rispetto al tragitto tradizionale, di 40 minuti, grazie anche alla riduzione del percorso di 10 chilometri.
    Statale 318 colliLungo la direttrice tra Perugia e Ancona sono aperti 15 km, dalla località Pianello fino a Sospertole (in provincia di Perugia), commettendo i tratti già esistenti e completando la realizzazione del tracciato in variante alla Statale 318 Valfabbrica, nonché il tratto umbro della direttrice. L'investimento complessivo ammonta a circa 224 milioni di euro. La strada è a due carreggiate separate, con due corsie per ogni senso di marcia di larghezza compresa tra 3,50 e 3,75 metri ciascuna. Però, per un tratto di 2,3 km complessivi, in corrispondenza di due gallerie e due viadotti, la carreggiata è unica, a una corsia per ogni senso di marcia. Il raddoppio è già progettato e sarà realizzato con successivo appalto per un valore di circa 116 milioni di euro.
    Il tratto comprende cinque gallerie e 17 viadotti e ha tre svincoli: Pianello, Valfabbrica e Casacastalda. Secondo l'Anas, permette di ridurre i tempi di viaggio di circa 20 minuti, accorciando il tragitto di sei chilometri e mezzo. Altri lavori sono in corso sul tratto marchigiano di questa direttrice, lungo la Statale 76 Val d'Esino, che saranno conclusi alla fine del 2017.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Cambianica ha ampliato e rinnovato la sede
    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • L’Egitto allarga l’imbocco del Canale di Suez

    L’Egitto allarga l’imbocco del Canale di Suez

    L’Autorità del Canale di Suez ha avviato i lavori per allargare l’imbocco meridionale, dove a marzo si è intraversata la portacontainer Ever Given bloccando la circolazione per sei giorni. È il primo passo di un nuovo progetto di potenziamento.

TECNICA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

TECNICA

Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio

TECNICA

Citroën presenta un microvan elettrico per l’ultimo miglio

TECNICA

Nasce il gemello digitale del container aereo

TECNICA

Iveco rinnova i camion per l’edilizia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Nuova piattaforma per logistica urbana Sda a Milano

LOGISTICA

Come l’aumento dell’inflazione potrà colpire il trasporto

LOGISTICA

Amazon aprirà smistamento a Venezia

LOGISTICA

K44 podcast: presente e futuro del biometano liquefatto

LOGISTICA

Logista aprirà una logistica ad Anagni per Terzia
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

L’Egitto allarga l’imbocco del Canale di Suez

CAMIONSFERA

La Germania sospende divieti camion sino a fine giugno

CAMIONSFERA

Prova generale di accordo sul rinnovo Ccnl Logistica e Trasporto

CAMIONSFERA

L’autostrada A12 riapre ai camion tra Sestri Levante e Lavagna

CAMIONSFERA

Karsten Beier respinge in Tribunale le accuse di sfruttamento autisti

CAMIONSFERA

L’Austria potenzia la Westbahn a partire dal nodo saturo di Linz

CAMIONSFERA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

CAMIONSFERA

Camionista arrestato per furto di gasolio

CAMIONSFERA

A12 chiusa ai camion tra Lavagna e Sestri Levante

CAMIONSFERA

In Danimarca inizia un importante processo sullo sfruttamento di autisti

CAMIONSFERA

Divieti straordinari per camion sull’A22 a maggio e giugno

CAMIONSFERA

Finanza scopre un traffico di ricambi camion contraffatti

CAMIONSFERA

Un nastro giallo sul retrovisore per ringraziare i camionisti

CAMIONSFERA

Controlli europei sui camion dal 10 al 16 maggio

CAMIONSFERA

Tornano i divieti di circolazione festivi per i camion
previous arrow
next arrow
Slider