Array ( [0] => 12 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Autotrasporto protesta a Salerno per divieti su A3


"La Federazione Autotrasportatori Italiani protesta per la mancata informazione che ha visto improvvisamente centinaia di veicoli industriali non potere accedere al tratto tra Salerno – e quindi relativo porto – e Cava de' Tirreni, in entrambi i sensi", denuncia il 2 ottobre l'associazione degli autotrasportatori. L'ordinanza vieta la circolazione dei veicoli con massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate sia sull'autostrada, sia sulla Statale, "senza comunicati che avrebbero potuto annunciare per tempo il blocco, dovuto a controlli di sicurezza della viabilità". La Fai precisa che l'informazione è stata affidata solo alla cartellonistica elettronica, quando ormai i mezzi pesanti erano in circolazione. Autostrade Meridionali, chiamata in causa dalla Fai di Salerno, ha affermato che le informazioni erano sul suo sito web.
"Dal porto di Salerno per raggiungere l'Agro non si può usare né la statale l'A3, quindi i camion devono deviare sull'A30, uscire a Nocera-Pagani e tornare indietro. L'ordinanza blocca la viabilità ai mezzi di oltre 7,5 tonnellate per novanta giorni e nessuno ci ha avvertito", protesta il segretario regionale coordinamento Fai, Angelo Punzi, che il 20 settembre scorso aveva avuto con l'assessore Mimmo De Maio un incontro proprio per fare il punto sulla viabilità e sulla possibilità di utilizzare via Croce.
"Abbiamo chiesto anche di renderci edotti quanto prima sui risultati degli studi condotti dai professori universitari in merito a questa possibilità di utilizzo della strada, ma ancora non sappiamo nulla. Eppure i risultati dovrebbero essere pronti. L'assessore De Maio ci ha anche detto che in un anno ci sarebbe stata l'apertura di Porta ovest, ma temo che questi tempi non saranno rispettati" ha concluso Punzi, lanciando un appello alle Autorità competenti per trovare un accordo che sblocchi la mobilità da e per il porto di Salerno per veicoli pesanti: "Con l'ordinanza attuale si fermerà tutto per novanta giorni. Ci deve essere un'alternativa", conclude la nota della Fai.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • FedEx interessata alle attività di Hermes

    FedEx interessata alle attività di Hermes

    Secondo indiscrezioni, la multinazionale del trasporto espresso FedEx intende acquisire alcune attività della società di trasporto Hermes, specializzata nel trasporto nell’ultimo miglio.

Mare