Array ( [0] => 26 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Partirà in ritardo privatizzazione delle FS?


    Solo poche settimane fa, il Governo aveva annunciato la vendita del 40% di Ferrovie dello Stato entro il 2016, dichiarandolo anche all'Unione Europea. Ora il ministro dei Trasporti è più cauto e in un'audizione alla Commissione Lavori Pubblici del Senato sostiene che il Governo "deve prendersi tutto il tempo necessario". Ma necessario per cosa? Delrio rilancia il pallino alla società ferroviaria: "Il Governo intende attendere la predisposizione da parte dei nuovi vertici di FS di un piano industriale per la piena valorizzazione di tutti i settori implicati".
    Ma questa spiegazione non convince. Sono emerse posizioni diverse sullo scorporo dell'infrastruttura da FS, per evitare che venga anch'essa privatizzata. Delrio ribadisce che "il processo di privatizzazione deve garantire la proprietà pubblica della rete al fine di non far influenzare gli investimenti su efficienza e tecnologia da altri interessi che non siano quelli del servizio pubblico efficiente e della massima sicurezza dei passeggeri". Ma forse non tutti la pensano come lui.
    Tra questi ultimi sembra esserci l'amministratore delegato del Gruppo FS, Renato Mazzoncini, che sempre all'audizione al Senato ha dichiarato: "Rete Ferroviaria Italiana, che si dedica essenzialmente dello sviluppo e della manutenzione della rete ferroviaria, è il cuore di FS ed è per questo che confermo quanto detto dal ministro Padoan, ovvero che RFI debba restare integrata e non ha nessuno bisogno di essere enucleata, separata".
    Mazzolinii ha precisato che: "La rete ferroviaria in capo a RFI vale intorno ai 26 miliardi ma non ha alcuna redditività visto che i pedaggi non coprono neanche le spese di manutenzione, poiché vengono tenuti volutamente bassi per evitare un aumento del costo del biglietto del treno. Nessuno comprerebbe una cosa che rende zero, tenere la rete pubblica è scontato".
    Il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, ha dichiarato ai senatori di preferire la vendita dell'intera holding invece che di suoi segmenti e che l'operazione potrebbe avvenire in più fasi. La sua posizione sulla rete è quella di mantenerne la proprietà pubblica, ma di poter privatizzare la gestione (ossia RFI).
    Rispetto al piano industriale, Mazzolini ha precisato che i vertici aziendali non possono redigerlo "senza un quadro regolatorio è impossibile farlo", perché non si conosce come saranno svolte le gare per i servizi. L'amministratore delegato di FS ha parlato anche di trasporto merci, che ritiene "uno dei punti più importanti da sviluppare". Egli precisa che il piano industriale prevede un solo polo per la logistica. Nel 2016 nascerà una nuova società dedicata a questo comparto.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Cambianica ha ampliato e rinnovato la sede
    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

TECNICA

Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio

TECNICA

Citroën presenta un microvan elettrico per l’ultimo miglio

TECNICA

Nasce il gemello digitale del container aereo

TECNICA

Iveco rinnova i camion per l’edilizia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Come l’aumento dell’inflazione potrà colpire il trasporto

LOGISTICA

Amazon aprirà smistamento a Venezia

LOGISTICA

K44 podcast: presente e futuro del biometano liquefatto

LOGISTICA

Logista aprirà una logistica ad Anagni per Terzia

LOGISTICA

La piattaforma logistica ospiterà anche l’arte urbana
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

L’autostrada A12 riapre ai camion tra Sestri Levante e Lavagna

CAMIONSFERA

Karsten Beier respinge in Tribunale le accuse di sfruttamento autisti

CAMIONSFERA

L’Austria potenzia la Westbahn a partire dal nodo saturo di Linz

CAMIONSFERA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

CAMIONSFERA

Camionista arrestato per furto di gasolio

CAMIONSFERA

A12 chiusa ai camion tra Lavagna e Sestri Levante

CAMIONSFERA

In Danimarca inizia un importante processo sullo sfruttamento di autisti

CAMIONSFERA

Divieti straordinari per camion sull’A22 a maggio e giugno

CAMIONSFERA

Finanza scopre un traffico di ricambi camion contraffatti

CAMIONSFERA

Un nastro giallo sul retrovisore per ringraziare i camionisti

CAMIONSFERA

Controlli europei sui camion dal 10 al 16 maggio

CAMIONSFERA

Tornano i divieti di circolazione festivi per i camion

CAMIONSFERA

K44 podcast: l’autotrasporto conta sul camion usato

CAMIONSFERA

Nuova proroga per l’Autobrennero, ma è stallo sulla concessione

CAMIONSFERA

La Camera acquisisce un esposto sulle autostrade liguri
previous arrow
next arrow
Slider