Array ( [0] => 31 [1] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

La Fai chiede abolizione divieti circolazione camion

Abrogare tutti i divieti di circolazione festivi per i veicoli industriali sull’intero territorio nazionale, almeno durante l’emergenza della pandemia Covid-19. È la richiesta avanzata al Governo il 27 ottobre 2020 dall’associazione degli autotrasportatori Fai (aderente a Conftrasporto). Il segretario generale Andrea Manfron spiega che “il trasporto delle merci per essere performante deve liberarsi dai vincoli che impongono ad esempio il divieto di circolazione la domenica e nei giorni festivi sulle autostrade e sulle strade extraurbane a percorrenza nazionale. In questo modo si agevolerebbero i meccanismi di approvvigionamento dei generi di prima necessità indispensabili alla vita dei cittadini”.

L’associazione chiede anche che gli autisti dei veicoli pesanti possano usare i servizi di ristoro dopo le 18.00 non solo nelle aree di servizio autostradali – come è già concesso dall’ultimo Decreto del Presidente del Consiglio – ma anche lungo le strade principali, nei porti e negli interporti, per consentire anche l’accesso ai servizi igienici.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

  • Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee

    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee

    Il progetto ADRIPASS ha lo scopo di migliorare l’accessibilità delle reti di trasporto europee con connessioni più efficienti dai porti dell’Adriatico all’entroterra e riducendo i tempi di attese alle frontiere dei Balcani. Ne parla una conferenza online il 2 dicembre.

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare

  • Due gru ferroviarie al PSA Pra’

    Due gru ferroviarie al PSA Pra’

    Il terminal container PSA Pra’ del porto di Genova ha messo in servizio due gru di ferrovia, che hanno richiesto un investimento di sette milioni di euro. Contribuiscono ad aumentare il trasporto su rotaia dei contenitori.