Array ( [0] => 9 [1] => 30 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

    Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio

    Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio: questo è l’obiettivo della sperimentazione avviata in alcune stazioni di servizio di Stoccarda da Mercedes-Benz e Shell usando alcuni veicoli Actros equipaggiati con i sistemi telematici Truck-ID e Truck Wallet. Si tratta, in concreto, di una carta carburante digitale che rende questi due strumenti adatti al pagamento automatico e in remoto del rifornimento tramite le Shell SmartPay API, permettendo al camion che si accosta alla pompa di autenticarsi, attivare l’erogatore e infine pagare l’importo del carburante erogato. Questo sistema ha due vantaggi: rendere le operazioni più veloci e contrastare le frodi sull'acquisto di carburante, eliminando la carta di credito fisica.

    Truck-ID serve per l'autenticazione del veicolo, diventando una sorta di sua carta d’identità telematica e assegnando il rifornimento in modo univoco a quel veicolo, con relativa firma digitale. I dati da camion alla stazione di servizio sono trasmessi tramite Shell SmartPay API, facendo la funzione di carta di credito digitale, mentre il Truck Wallet funge gestisce le applicazioni che accedono a Truck-ID. Per attivare questo sistema basta integrare del software su qualsiasi Mercedes Actros di serie. L’erogatore del carburante è attivato solo se c’è corrispondenza tra la posizione Gps del veicolo e quella della stazione di rifornimento.

    L’erogazione del carburante deve essere sempre fatta dall’autista, almeno negli impianti self-service, che però con questo sistema gli evita di andare alla cassa due volte, la prima per attivare l’erogatore e la seconda per pagare. Le aziende di autotrasporto ridurrebbero il lavoro amministrativo legato alla gestione delle carte di credito fisiche e il rischio che siano sottratte per compere rifornimenti. Le frodi di questi tipo costano complessivamente milioni di euro l’anno all’autotrasporto.

    Mercedes-Benz e Shell hanno avviato i test pilota in condizioni di laboratorio nel 2019 e ora stanno iniziando a Stoccarda quelli in condizioni reali, implementando il sistema in alcuni Actros e in alcune stazioni di servizio Shell. “Dopo aver completato ulteriori test, ci concentreremo sul trasferimento della tecnologia alla produzione in serie. Il nostro obiettivo è stabilire il Truck Wallet e la Truck-ID come base per un'ampia gamma di servizi digitali nelle interazioni machine-to-machine", spiega Helge Königs, responsabile di Truck-ID e Truck Wallet Project in Daimler Trucks.

    In futuro si potrà integrare questo pagamento telematico in un sistema di gestione più ampio, che per esempio permetterà al gestore della flotta d’indirizzare ogni autista al rifornimento nel momento e nel distributore che ritiene più opportuno. Il Truck Wallet potrà anche comunicare in tempo reale alla sede dell’azienda la quantità di carburante immessa nel serbatoio e il relativo costo, nonché il livello del gasolio.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Notizie Brevi

Aereo

  • L’Europa domina le spedizioni aeree globali

    L’Europa domina le spedizioni aeree globali

    Lo spedizioniere svizzero Kuehne + Nagel ha conquistato il vertice della classifica delle spedizioni aeree in termini di volumi e ricavi, davanti a Dhl, Dsv e DB Schenker. Un quartetto europeo che domina il trasporto aereo delle merci.

Ferrovia

  • Prima rotaia per l’alta velocità merci tra la Bulgaria e Istanbul

    Prima rotaia per l’alta velocità merci tra la Bulgaria e Istanbul

    La Turchia vuole affermarsi come centro di smistamento delle merci tra Asia ed Europa, giocando anche sull’emarginazione di Russia e Bielorussia. Il piano Transport Vision 2053 prevede forti investimenti nel trasporto, tra cui una nuova ferrovia di 230 chilometri sino alla Bulgaria.
Renault rinnova i furgoni elettrici Kangoo e Master

TECNICA

Renault rinnova i furgoni elettrici Kangoo e Master
IAA 2022 | semirimorchio Schmitz per la distribuzione urbana

TECNICA

IAA 2022 | semirimorchio Schmitz per la distribuzione urbana
IAA 2022 | Mercedes presenterà l’eActros per lungo raggio

TECNICA

IAA 2022 | Mercedes presenterà l’eActros per lungo raggio
IAA 2022 | pronti i nuovi camion medi di Daf

TECNICA

IAA 2022 | pronti i nuovi camion medi di Daf
Nuova generazione di robot nella logistica Amazon

TECNICA

Nuova generazione di robot nella logistica Amazon
previous arrow
next arrow
Phse potenzia le attività in Brasile con un’acquisizione

LOGISTICA

Phse potenzia le attività in Brasile con un’acquisizione
530 milioni per l’idrogeno nei camion e nei treni

LOGISTICA

530 milioni per l’idrogeno nei camion e nei treni
Anche la logistica Amazon soffre di carenza di personale?

LOGISTICA

Anche la logistica Amazon soffre di carenza di personale?
Il Parlamento inserisce la logistica nel Codice Civile

LOGISTICA

Il Parlamento inserisce la logistica nel Codice Civile
Sindacati di base firmano accordo con Fedit su corrieri

LOGISTICA

Sindacati di base firmano accordo con Fedit su corrieri
previous arrow
next arrow
Governo stanzia 200 milioni per il Gnl

ENERGIE

Governo stanzia 200 milioni per il Gnl
Laghezza entra nelle energie rinnovabili

ENERGIE

Laghezza entra nelle energie rinnovabili
Nuove centrali idroelettriche ad acqua fluente

ENERGIE

Nuove centrali idroelettriche ad acqua fluente
Contrabbando di gasolio evade 4 milioni di euro

ENERGIE

Contrabbando di gasolio evade 4 milioni di euro
Allerta dell’Iea sull’interruzione del gas russo

ENERGIE

Allerta dell’Iea sull’interruzione del gas russo
previous arrow
next arrow
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto

SERVIZI

K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto
K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet

SERVIZI

K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet
L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo

SERVIZI

L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo
Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno

SERVIZI

Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno
K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi

SERVIZI

K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi
GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio

SERVIZI

GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio
K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container

SERVIZI

K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container
previous arrow
next arrow