Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

    Circolare del Mims sulla nuova liberalizzazione dell’autotrasporto

    Il Decreto del ministero Mims (ex Trasporti) numero 145 dell’8 aprile 2022 ha fornito alcuni provvedimenti per attuare il nuovo Regolamento UE relativo all’accesso alla professione di autotrasportatore, che ha cambiato in modo rilevante le condizioni per aprire un’impresa di autotrasporto. La Direzione Generale dell’Autotrasporto dello stesso ministero ha diffuso il 13 maggio 2022 una circolare che precisa alcuni punti del Decreto.

    In pratica, chiarisce la circolare, le nuove norme aboliscono le precedenti regole di accesso istituite dalla normativa nazionale. Ciò significa che per aprire un’impresa di autotrasporto basta soddisfare i requisiti di onorabilità, idoneità professionale, idoneità finanziaria e stabilimento, mentre non ci sono più condizioni relative al numero, alla massa e alla categoria Euro degli autoveicoli.

    Per dimostrare il requisito dello stabilimento, l’impresa deve indicare la sede e i luoghi dove conserva la sua documentazione. Deve anche dimostrare la disponibilità dei veicoli, che non devono essere necessariamente di proprietà, ma anche acquisiti tramite rateazione, leasing e noleggio. In quest’ultimo caso, il camion deve essere noleggiato con un contratto di almeno sei mesi e registrato all’Agenzia delle Entrate. Ricordiamo che oggi in Italia il noleggio di veicoli industriali con massa complessiva superiore a sei tonnellate è permesso solo tra imprese iscritte all’Albo degli Autotrasportatori, ma l’Unione Europea lo sta liberalizzando.
    Il Primo Pacchetto Mobilità impone una proporzione tra volume di affari, automezzi e autisti. Però, il Decreto 145/2022 non stabilisce tale proporzione, rimandandola a una successiva norma. Neppure questa circolare fornisce ulteriori informazioni, ribadendo solo che il volume dei trasporti deve essere proporzionato al numero dei veicoli e dei conducenti oppure con l’autorizzazione generale alla consegna dei pacchi rilasciata dal Mise.

    L’idoneità finanziaria deve essere soddisfatta con le somme previste in ambito comunitario: 9000 euro per il primo veicolo usato, 5000 euro per ogni automezzo successivo con massa superiore a 3,5 tonnellate e 900 euro per ogni automezzo con massa superiore a 1,5 tonnellate e fino a 3,5 tonnellate. La circolare conferma che le nuove imprese possono dimostrare l’idoneità finanziaria anche con un’assicurazione di responsabilità professionale, oltre che con la certificazione del revisore dei conti o i bilanci annuali. Una possibilità contestata da alcune associazioni dell’autotrasporto.

    Sull’idoneità professionale delle imprese di autotrasporto internazionale che usano veicoli con massa complessiva tra 2,5 e 3,5 tonnellate – e che dal 21 maggio 2022 dovranno avere un’autorizzazione comunitaria – la circolare precisa che le aziende devono nominare un gestore dei trasporti che ha conseguito un attestato valido per il trasporto internazionale. Se non lo ha, come alternativa all’esame completo l’impresa può chiedere la dispensa dall’esame oppure l’esame semplificato, se ne ha le condizioni.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Notizie Brevi

Aereo

  • L’Europa domina le spedizioni aeree globali

    L’Europa domina le spedizioni aeree globali

    Lo spedizioniere svizzero Kuehne + Nagel ha conquistato il vertice della classifica delle spedizioni aeree in termini di volumi e ricavi, davanti a Dhl, Dsv e DB Schenker. Un quartetto europeo che domina il trasporto aereo delle merci.

Ferrovia

  • Prima rotaia per l’alta velocità merci tra la Bulgaria e Istanbul

    Prima rotaia per l’alta velocità merci tra la Bulgaria e Istanbul

    La Turchia vuole affermarsi come centro di smistamento delle merci tra Asia ed Europa, giocando anche sull’emarginazione di Russia e Bielorussia. Il piano Transport Vision 2053 prevede forti investimenti nel trasporto, tra cui una nuova ferrovia di 230 chilometri sino alla Bulgaria.
Renault rinnova i furgoni elettrici Kangoo e Master

TECNICA

Renault rinnova i furgoni elettrici Kangoo e Master
IAA 2022 | semirimorchio Schmitz per la distribuzione urbana

TECNICA

IAA 2022 | semirimorchio Schmitz per la distribuzione urbana
IAA 2022 | Mercedes presenterà l’eActros per lungo raggio

TECNICA

IAA 2022 | Mercedes presenterà l’eActros per lungo raggio
IAA 2022 | pronti i nuovi camion medi di Daf

TECNICA

IAA 2022 | pronti i nuovi camion medi di Daf
Nuova generazione di robot nella logistica Amazon

TECNICA

Nuova generazione di robot nella logistica Amazon
previous arrow
next arrow
Phse potenzia le attività in Brasile con un’acquisizione

LOGISTICA

Phse potenzia le attività in Brasile con un’acquisizione
530 milioni per l’idrogeno nei camion e nei treni

LOGISTICA

530 milioni per l’idrogeno nei camion e nei treni
Anche la logistica Amazon soffre di carenza di personale?

LOGISTICA

Anche la logistica Amazon soffre di carenza di personale?
Il Parlamento inserisce la logistica nel Codice Civile

LOGISTICA

Il Parlamento inserisce la logistica nel Codice Civile
Sindacati di base firmano accordo con Fedit su corrieri

LOGISTICA

Sindacati di base firmano accordo con Fedit su corrieri
previous arrow
next arrow
Governo stanzia 200 milioni per il Gnl

ENERGIE

Governo stanzia 200 milioni per il Gnl
Laghezza entra nelle energie rinnovabili

ENERGIE

Laghezza entra nelle energie rinnovabili
Nuove centrali idroelettriche ad acqua fluente

ENERGIE

Nuove centrali idroelettriche ad acqua fluente
Contrabbando di gasolio evade 4 milioni di euro

ENERGIE

Contrabbando di gasolio evade 4 milioni di euro
Allerta dell’Iea sull’interruzione del gas russo

ENERGIE

Allerta dell’Iea sull’interruzione del gas russo
previous arrow
next arrow
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto

SERVIZI

K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto
K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet

SERVIZI

K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet
L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo

SERVIZI

L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo
Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno

SERVIZI

Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno
K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi

SERVIZI

K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi
GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio

SERVIZI

GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio
K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container

SERVIZI

K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container
previous arrow
next arrow