Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Le rilevazioni della Iata sul trasporto aereo delle merci del 2019 mostrano che è stato il peggiore anno dal 2009, quando scoppiò la crisi macroeconomica da cui il settore è emerso lentamente. Un’eventuale ripresa quest’anno potrebbe essere ostacolata dall’epidemia di coronavirus.

Podcast K44

Normativa

Autotrasporto siderurgico in agitazione a Taranto


L'acquisizione dell'acciaieria di Taranto dall'Ilva da parte della multinazionale indiana ArcelorMittal non ha risolto i problemi degli autotrasportatori siderurgici. Infatti, dopo un lungo periodo caratterizzato da crediti da riscuotere e pagamenti in ritardo da parte del commissario dell'Ilva, ora il nuovo proprietario pretende una riduzione delle tariffe dell'autotrasporto, a causa "della crisi dell'acciaio in Europa" e della riduzione delle commesse in campo automobilistico, industriale e costruzioni. Secondo l'associazione Sna Casartigiani Taranto, l'industria siderurgica chiede una riduzione dell'importo minimo del 5% rispetto alla cifra finora pagata. L'associazione precisa che tale richiesta è giunta improvvisamente ad agosto, senza alcuna trattativa con le associazioni del trasporto e della logistica. Da anni, aggiunge l'associazione, gli autotrasportatori operano con tariffe che "non rispecchiano i costi sostenuti", anche perché ci sono intermediari che applicano provvigioni che variano dal 4% al 18%. "Tutto questo porterebbe a viaggiare con tariffe alla fame, che non permetterebbero di rispettare i costi minimi per garantire la sicurezza dei mezzi, le paghe contrattuali ai dipendenti, afferma Sna Casartigiani, che ha chiesto un intervento dei parlamentari ionici.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’Europa riforma l’autotrasporto internazionale

    L’Europa riforma l’autotrasporto internazionale

    La sera dell’8 luglio il Parlamento Europeo ha approvato definitivamente il Primo Pacchetto Mobilità, che cambia le regole sul riposo e il distacco degli autisti, il cabotaggio stradale, il cronotachigrafo e la costituzione di società di comodo all’estero. Un passo avanti contro il dumping sociale e la concorrenza sleale nell’autotrasporto.

Logistica

Mare