Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Romania vuole chiarimenti sul nuovo riposo autisti

    Romania vuole chiarimenti sul nuovo riposo autisti

    Il 20 agosto 2020 entrerà in vigore il primo Regolamento della riforma europea dell’autotrasporto e l’associazione degli autotrasportatori rumena Untrr chiede all’UE chiarimenti sul rientro degli autisti.

Podcast K44

Normativa

Anche l’autotrasporto in frode fiscale scoperta dalla Finanza

Il 15 ottobre 2020, la Guardia di Finanza ha annunciato la conclusione dell’indagine battezzata Take Ovest, che riguarda una consistente frode fiscale attuata tramite false compensazioni d’imposta. L’inchiesta ha coinvolto ben ottantotto imprese, in gran parte con sede a Milano, ma anche in Lazio, Piemonte, Campania ed Emilia Romagna, e 103 persone. Tra le società implicate nelle frode alcune operano nell’autotrasporto delle merci, di cui però gli inquirenti non hanno rivelato il nome. La frode, che avrebbe fruttato agli organizzatori e alle imprese 36 milioni di euro, si basava su un meccanismo di cessione riscossione di crediti nei confronti dell’Agenzia delle Entrate, ricorrendo al cosiddetto “accollo fiscale”.

In pratica, il debito tributario maturato da alcune aziende (definite accollate, ossia titolari dell’obbligazione tributaria) era pagato da un’altra società, definita accollante tramite compensazioni sull’F24 di propri crediti verso l’Erario. Ma ciò non è permesso dall’attuale normativa fiscale. Inoltre, in alcuni casi la società accollata pagava per questo “servizio” quella accollante, confermando secondo gli inquirenti l'irregolarità dell’operazione. Come se non bastasse, quindi società hanno ricevuto contributi a fondo perduto erogati durante la pandemia di Covid-19. Le società accollanti sono sedici e quelle debitrici una settantina. Gli inquisiti sono i rappresentanti legali delle società coinvolte e alcuni professionisti di Milano, Brescia, Novara, Lecco, Roma e Latina che hanno trasmesso i modelli F24.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Minicontainer Krone per la logistica urbana

    Minicontainer Krone per la logistica urbana

    Il costruttore tedesco Krone presenta una piccola unità di carico che si può trasportare con veicoli da 3,5 tonnellate, destinata alla distribuzione nell'ultimo miglio in ambito urbano.

Logistica

  • Fs studia i treni a idrogeno, dubbi in Germania

    Fs studia i treni a idrogeno, dubbi in Germania

    Il Gruppo ferrovie dello Stato sta valutando l’idrogeno come alimentazione alternativa al gasolio nei locomotori che non si possono collegare alla rete elettrica. Firmato un protocollo di ricerca con Snam.

Mare

  • DB Schenker scende dalle portacontainer di Maersk

    DB Schenker scende dalle portacontainer di Maersk

    Lo spedizioniere tedesco DB Schenker starebbe lasciando le portacontainer di Maersk perché considera la compagnia marittima danese più un concorrente che un fornitore di servizi, dopo che ha integrato Damco nella sua struttura. Potrebbe essere l'inizio di una tendenza.