Array ( [0] => 11 )

Primo piano

  • Amazon Air acquista il primo aereo cargo

    Amazon Air acquista il primo aereo cargo

    Dopo avere noleggiato a caldo oltre ottanta apparecchi cargo, Amazon Air ha registrato negli Stati Uniti il primo Boeing B767-300 di proprietà, segnando così un altro passo nel trasporto in proprio delle spedizioni di commercio elettronico.

Podcast K44

Normativa

Silk Way Italia riceve secondo B747F


Silk Way Italia raddoppia la flotta ed entro la fine del 2017 dovrebbe triplicarla. A gennaio, la compagnia fondata da Ignazio Caraci e pilotata dall'amministratoire delegato Francesco Rebaudo, ha ricevuto il secondo Boeing 747-400F, mentre a novembre dovrebbe ricevere il terzo esemplare. Il primo aereo è da circa un anno noleggiato a caldo a Qatar Airways, ma quello giunto in questi giorni ha una missione diversa, perché vola con le insegne della stessa Silk Way Italia per il corriere cinese STO Express, che dallo scorso anno ha avviato un collegamento da Hong Kong a Praga.
Il nuovo B747-400F seguirà questa rotta con frequenza trisettimanale, ma dovrebbe scalare anche a Brescia Montichiari nel viaggio tra Praga e Hong Kong (e dovrebbe compiere anche uno scalo a Baku). Da alcune anticipazioni, il terzo apparecchio potrebbe servire gli Stati Uniti, dove la compagnia ha già ottenuto le autorizzazioni al volo. Per il futuro, Silk Way Italia guarda anche all'Africa, che è un mercato ancora poco servito dall'Italia.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

  • Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee

    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee

    Il progetto ADRIPASS ha lo scopo di migliorare l’accessibilità delle reti di trasporto europee con connessioni più efficienti dai porti dell’Adriatico all’entroterra e riducendo i tempi di attese alle frontiere dei Balcani. Ne parla una conferenza online il 2 dicembre.

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare