Array ( [0] => 11 )

Primo piano

  • K44 podcast: cauto ottimismo nell’autotrasporto

    K44 podcast: cauto ottimismo nell’autotrasporto

    Un sondaggio svolto dalla Borsa carichi Teleroute tra i trasportatori europei mostra che gli italiani dichiarano un cauto ottimismo nella ripresa dopo la pandemia di Covid-19. Ne parla in questo episodio del podcast K44 la voce del trasporto Domenico Schiavone, sales manager per l'Italia di Teleroute.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Cargo aereo in forte ripresa a marzo 2021

    Diversi segnali mostrano una netta ripresa del trasporto aereo delle merci dopo la crisi pandemica. Tra questi c’è la rilevazione di WorldAcd Market Data, che mostra addirittura a marzo un incremento del 21% rispetto alle stesso mese del 2020. La stessa società di ricerca precisa che in quel mese dello scorso anno sono apparse le conseguenze del primo blocco delle attività causato dalla Covid-19, definendolo “il mese più bifronte del cargo aereo”.

    Lo mostra un’analisi dei dati: nei primi quindici giorni di marzo, nel 2021 si registra una sostanziale stabilità (-0,2%), ma nei successivi quindici quest’anno emerge un aumento del 44%. “Poiché la cauta ripresa di inizio 2021 (+1,1% per i primi due mesi) si è interrotta nella prima metà di marzo (-0,2%), ci si chiede se la seconda metà ha invertito nuovamente la tendenza”, scrive WorldAcd.

    Per approfondire la questione, WorldAcd ha esaminato i trenta principali mercati. Per sei di loro – ossia quelli che hanno come origine la costa atlantica meridionale e il Midwest degli Stati Uniti, Taiwan, Thailandia, Belgio e Kenya - “marzo 2021 è stato semplicemente il miglior mese da gennaio 2018”. Lo stesso si rileva per alcuni luoghi di destinazione: Cina orientale, Corea del Sud, Giappone, Belgio, Paesi Bassi e Midwest Usa. Viceversa, altre aree che sono al vertice tra le origini – come Cina nord-orientale e centrale, Francia, Gran Bretagna, India e Australia – non si rileva alcun recupero, così come alcune aree di destinazione (Australia, Canada orientale, Cina nord-orientale, Spagna, Sud Africa e nord-est degli Stati Uniti).

    Confrontando marzo 2021 con gli stessi mesi di due anni precedenti non coinvolti dalla pandemia, ossia il 2018 e il 2019, WorldAcd rileva che l’andamento è stato “solo marginalmente inferiore” a livello mondiale. Nei primi tre mesi del 2021 il fattore di carico è migliorato dal 15% al 20%, segno che “le compagnie aeree sono chiaramente in grado di usare il loro spazio cargo in modo molto più efficiente rispetto al passato”.

    Considerando il primo trimestre di quest’anno, il peso caricabile globale è stato superiore del 7,7% rispetto alo stesso periodo del 2020, ma inferiore del 2% rispetto al 2019. In quest’ultimo caso, però, sono cresciute alcune tipologie di merci, come Vulnerable & High-Tech, Fiori e Animali vivi. Rispetto al primo trimestre 2019, nel 2021 i dieci maggiori spedizionieri hanno guadagnato notevoli quote di mercato in Africa (+2,4%) e in America centrale e meridionale (+3,3%), ma hanno perso quote nell'emisfero settentrionale, dal -0,4% in Medio Oriente e Asia meridionale al -2,7% in Europa.

    WorldAcd apre un capitolo sulla Cina, dove nel primo trimestre il volume in uscita è aumentato del 39% e quello in ingresso del 41%, a fronte di un aumento del 18,3% dell’economia. L'intera area Asia-Pacifico è aumentata del 19% in uscita, seguita dalle Americhe (+10% quella del nord e +6% quella del centro-sud). Europa e Africa non mostrano variazioni, mentre l’area Medio Oriente e Asia meridionale è calata del 10%.

    La pandemia ha sconvolto soprattutto i noli: nel primo trimestre di quest’anno sono aumentati mediamente del 65% rispetto allo stesso periodo del 2020. “Non solo gli aumenti dei tassi evidenziano la carenza di capacità e l'influenza finanziaria a breve termine della pandemia, ma possono causare ulteriori cambiamenti nella capacità cargo messa a disposizione dalle compagnie aeree passeggeri”, scrive WorldAcd.

    Separando l’andamento sui voli cargo da quelli delle merci caricate sugli aerei passeggeri, risulta che nel primo caso i noli sono aumentati del 32% e nel secondo quasi del 100%. “Le compagnie aeree potrebbero essere tentate di riconsiderare la capacità che rendono disponibile per il cargo aereo. Lo vediamo già? La capacità cargo a marzo è cresciuta meno (del 7%) rispetto a quella delle merci sugli aerei passeggeri, mentre il nolo globale è aumentato ogni settimana da metà marzo a metà aprile”.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Cambianica ha ampliato e rinnovato la sede
    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • L’Egitto allarga l’imbocco del Canale di Suez

    L’Egitto allarga l’imbocco del Canale di Suez

    L’Autorità del Canale di Suez ha avviato i lavori per allargare l’imbocco meridionale, dove a marzo si è intraversata la portacontainer Ever Given bloccando la circolazione per sei giorni. È il primo passo di un nuovo progetto di potenziamento.

TECNICA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

TECNICA

Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio

TECNICA

Citroën presenta un microvan elettrico per l’ultimo miglio

TECNICA

Nasce il gemello digitale del container aereo

TECNICA

Iveco rinnova i camion per l’edilizia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Come l’aumento dell’inflazione potrà colpire il trasporto

LOGISTICA

Amazon aprirà smistamento a Venezia

LOGISTICA

K44 podcast: presente e futuro del biometano liquefatto

LOGISTICA

Logista aprirà una logistica ad Anagni per Terzia

LOGISTICA

La piattaforma logistica ospiterà anche l’arte urbana
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

L’Egitto allarga l’imbocco del Canale di Suez

CAMIONSFERA

La Germania sospende divieti camion sino a fine giugno

CAMIONSFERA

Prova generale di accordo sul rinnovo Ccnl Logistica e Trasporto

CAMIONSFERA

L’autostrada A12 riapre ai camion tra Sestri Levante e Lavagna

CAMIONSFERA

Karsten Beier respinge in Tribunale le accuse di sfruttamento autisti

CAMIONSFERA

L’Austria potenzia la Westbahn a partire dal nodo saturo di Linz

CAMIONSFERA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

CAMIONSFERA

Camionista arrestato per furto di gasolio

CAMIONSFERA

A12 chiusa ai camion tra Lavagna e Sestri Levante

CAMIONSFERA

In Danimarca inizia un importante processo sullo sfruttamento di autisti

CAMIONSFERA

Divieti straordinari per camion sull’A22 a maggio e giugno

CAMIONSFERA

Finanza scopre un traffico di ricambi camion contraffatti

CAMIONSFERA

Un nastro giallo sul retrovisore per ringraziare i camionisti

CAMIONSFERA

Controlli europei sui camion dal 10 al 16 maggio

CAMIONSFERA

Tornano i divieti di circolazione festivi per i camion
previous arrow
next arrow
Slider