TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Da 31 ottobre 2017 si paga l’Albo Autotrasporto

E-mail Stampa PDF

L'Albo degli Autotrasportatori comunica che il pagamento obbligatorio delle quote relativa al 2018 inizierà dal 31 ottobre 2017 e potrà avvenire solamente in forma telematica.

Euro banconote moneteLe aziende di autotrasporto in conto terzi possono pagare la quota dell'Albo per il 2018 dal 31 ottobre 2017 secondo le modalità fissate dalla delibera 7/2017 del Comitato centrale, che dovrebbe essere pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 30 ottobre. Il versamento dovrà avvenire solamente in forma telematica tramite il sito web dello stesso Albo degli Autotrasportatori. Le imprese dovranno accedere con le proprie credenziali, visualizzare l'importo da versare e terminare l'operazione con pagamento elettronico. Con la speranza che quest'anno non si ripetano i gravi inconvenienti che hanno portato la proroga di tre mesi del pagamento relativo al 2017.
Per evitare problemi, il 16 ottobre 2017 l'Albo ha prorogato per sei mesi le utenze e le password che in tale data già le imprese già registrate al portale dell'Albo avevano già. Ciò vale per le cosiddette utenze generate col "profilo light" (ossia registrate con indirizzo email che non è quello della Pec e che servono solo per il pagamento della quota), sia quelle con "profilo completo" (che hanno accesso a tutte le funzioni del portale).
L'Albo precisa anche che le imprese già registrate che non hanno modificato la password generata del sistema e loro inviata (procedura che è obbligatoria per la sicurezza) e quelle che non hanno conservato le precedenti credenziali, possono chiedere assistenza tecnica tramite email a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Tale email dovrà contenere il numero d'iscrizione all'Albo, il numero di matricola, un indirizzo email non Pec ed un recapito telefonico.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1655

Camionsfera TV

Banner Trasporto Online 180x250 marzo 2016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed