TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Semaforo rosso per Cqc di alcuni Paesi

E-mail Stampa PDF

La Motorizzazione ha diramato una circolare precisando che la Carta di Qualificazione del Conducente conseguita in un Paese extra-comunitario non si può convertire in modo automatico senza accordi bilaterali.

Patente guida Italia anonimaCome è noto, le regole dell'Unione Europea impongono il riconoscimento automatico della Carta di Qualificazione del Conducente conseguita in qualsiasi Paese della Comunità, in uno dello Spazio Economico Europeo o in Svizzera, ma lo stesso non vale per una Cqc conseguita fuori da questi territori. Lo ha precisato la Motorizzazione Civile trattando il caso di una Carta di Qualificazione conseguita in Ucraina, Stato che è extracomunitario ed fuori dallo SEE e che quindi non beneficia del riconoscimento. L'organo ministeriale ha precisato che se non esiste uno specifico accordo di reciprocità non si può accogliere la domanda di conversione. Per esempio, la Cqc svizzera è riconosciuta proprio grazie a un accordo.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1341

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca