TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Multa di 60mila euro per manomissione cronotachigrafo

E-mail Stampa PDF

All'inizio di maggio 2018, la Polizia danese ha fermato due volte lo stesso autista rumeno che aveva violato i tempi di guida, scoprendo la manomissione del cronotachigrafo, staccando un verbale vertiginoso. Altra multa di 13mila a un greco.


Danimaca polizia stemmaCaccia grossa della Polizia danese, che all'inizio di maggio ha applicato in modo molto rigoroso le norme sui tempi di guida e di riposo a tre veicoli industriali stranieri, staccando verbali per una cifra complessiva di 549mila corone, pari a 73.695 euro. Secondo il giornale danese JydskeVestkysten, la batosta peggiore la ha subita un'azienda di autotrasporto rumena, che ha ricevuto due controlli nel giro di pochi giorni su due veicoli diversi, ma guidati dallo stesso autista. Durante il primo controllo, avvenuto il 2 maggio, gli agenti hanno scoperto una manipolazione del cronotachigrafo su un camion a Vojens, staccando un verbale di 349mila corone (46.848 euro) più il fermo del veicolo. Pochi giorni dopo, lo stesso autista è stato fermato a Padbord su un camion diverso, anche in questo caso in flagrante violazione dei tempi di guida, ricevendo un secondo verbale di 100mila corone (13.423 euro), più il fermo anche di questo camion. Negli stesso giorni a Sønderborg la Polizia ha scoperto un cronotachigrafo manomesso su un camion greco, staccando anche in questo caso un verbale di 100mila corone. Oltre le multe, gli autisti subiranno un processo.
La Danimarca è il Paese europeo più severo contro le violazioni dei tempi di guida e del cabotaggio stradale, dove ha regole piuttosto restrittive. Per esempio, nel cabotaggio un veicolo straniero non può fare nello stesso viaggio contemporaneamente più carichi e più scarichi. Inoltre, come dimostra questa cronaca le sanzioni sono molto pesanti e prevedono anche il processo penale per l'autista e il divieto di guidare nel Paese per periodi di tempo anche prolungati.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 4220

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed