TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Manifestazione sindacale contro il dumping autisti

E-mail Stampa PDF

I sindacati confederali attueranno lunedì 26 febbraio 2018 un presidio davanti alla sede del ministero dei Trasporti per chiedere più controlli sui camion stranieri e il contrasto alla riforma della Commissione Europea.


Autista volante traffico notteL'Ispettorato Nazionale del Lavoro ha controllato lo scorso anno 6897 imprese della filiera logistica, trovando irregolarità nel 67% dei casi. Ma secondo Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, i controlli attuati alle imprese di autotrasporto sono ancora pochi, rispetto al numero dei veicoli che circolano, soprattutto verso quelli con targa straniera. "Da tempo denunciamo le violazioni e gli illeciti riscontrati della disciplina in materia di orario di lavoro e dei tempi di guida e di riposo che incidono pericolosamente sulla sicurezza dei conducenti ma anche stradale per tutti gli utenti", scrivono i sindacati in una nota unitaria.
Per chiedere al Governo un maggiore impegno nei controlli, le tre sigle hanno organizzato il 26 febbraio un presidio di lavoratori davanti alla sede del ministero dei Trasporti. In particolare, i sindacati chiedono l'opposizione alla riforma delle norme sull'autotrasporto presentate dalla Commissione Europea perché "vanno nella direzione di ulteriori liberalizzazioni e flessibilità dei tempi di guida e di riposo".
La segretaria nazionale della Filt Cgil, Giulia Guida, spiega che i sindacati chiedono "di aprire un confronto vero con le parti sociali, a partire dai temi del rapporto dell'Ispettorato del Lavoro, per incrementare i controlli, prevedere sanzioni adeguate contro i comportamenti illegali ed elusivi nei confronti dei dipendenti e per garantire la certezza di parità di condizioni economiche e normative per le attività svolte nello stesso paese per contrastare dumping e concorrenza sleale".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1520

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed