TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Nuovi pneumatici Michelin per lunghe distanze

E-mail Stampa PDF

Michelin XLine EnergyDMichelin presenta la gamma X Line Energy, la quinta generazione di pneumatici a bassa resistenza al rotolamento dedicata a tutti gli assali dei veicoli pesanti che effettuano trasporto di linea sulle lunghe distanze. Nuova carcassa e tre innovativi disegni di battistrada per assi motrici, sterzanti e per rimorchi.


La nuova serie X Line Energy sostituisce gradualmente la X Energy SaverGreen, iniziando con la misura 70, per poi subentrare anche nella 80, che sarà introdotta nel 2014. Le innovazioni progettuali riguardano la carcassa ed il battistrada. La carcassa è definita con la denominazione EnergyFlex e, secondo Michelin, produce un minore calore, riducendo così la resistenza al rotolamento. I tre disegni di battistrada sono dedicati ad altrettanti utilizzi:

  • Front (caratterizzato dalla lettera Z) è disegnato per l'assale anteriore sterzante e, rispetto alla serie precedente ha spalle più larghe di 10 millimetri, lamelle a piena profondità e cinque rilievi, che consentono anche di espellere i sassi dalla scultura. Secondo Michelin, questa copertura, sempre in confronto con la serie precedente, offre un minore consumo di carburante del tre percento ed una vita più lunga del venti percento, oltre che una maggiore polivalenza e un'aderenza sul bagnato superiore.
  • Drive (caratterizzato dalla lettera D) per per gli assali motori è caratterizzato da pozzetti TowerPump (che espellono l'acqua) e lamelle Delta a piena profondità. Il disegno mostra una scultura più larga e robusta e rilievi per espellere i sassi. Secondo Michelin, questa copertura consente un risparmio di carburante fino al sei percento, maggiore aderenza sul bagnato e sui fondi scivolosi.
  • Trailer (caratterizzato dalla lettera T) è specializzato per gli assali dei rimorchi. La carcassa EnergyFlex ha una maggiore densità dei cavi in acciaio, mentre il battistrada ha una scultura con lamelle longitudinali a forma di goccia d'acqua (usata qua per la prima volta) e sei rilievi. Inoltre, questo pneumatico utilizza la mescola innovativa Carbion. Secondo Michelin, questo pneumatico permette un risparmio dei consumi di carburante fino al 12% ed una maggiore vita fino al 12%, rispetto alla serie precedente. Col battistrada ad elevata usura, l'aderenza trasversale aumenta del dieci percento.

L'etichettatura della nuova generazione Michelin X Line Energy differisce secondo la tipologia dello pneumatico:

  • 315/70 R 22,5 Z: resistenza al rotolamento B; aderenza sul bagnato B; rumore 69 dB
  • 315/70 R 22,5 D: resistenza al rotolamento B; aderenza sul bagnato C; rumore 71 dB
  • 315/70 R 22,5 T: resistenza al rotolamento A; aderenza sul bagnato B; rumore 70 dB

Le principali caratteristiche del battistrada

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter bisettimanale con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 4951

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca