TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Alluminio più resistente per rimorchi ribaltabili

E-mail Stampa PDF

Fruehauf rimorchio OptimumAlcoa e Fruehauf collaborano per realizzare la gamma di rimorchi ribaltabili per veicoli industriali in lega di alluminio Endur-Al, che è più resistente della precedente.


Il produttore di alluminio afferma che la lega Endur-Al è più resistente della standard 5083 H111 del 52% e più leggera del 20-30% rispetto all'acciaio. Così, Fruehauf ha deciso di usare questa legale per il pianale e le sponde del rimorchio AgroMax, veicolo usato per il trasporto di cereali di grandi volumi, e di OptiMum e OptiMax, impiegati per lavori pubblici. Nel 2016, il produttore di rimorchi costruirà circa 150 unità con Endur-Al e per il successivo triennio prevede la costruzione di 500 unità l'anno.
"I rimorchi ribaltabili in alluminio pesano tra il 20 e 30% in meno rispetto a strutture in acciaio di pari forza, rigidezza e resistenza. Questa riduzione di peso non solo aumenta il carico utile di circa una tonnellata per il rimorchio medio, ma migliora il consumo di carburante quando i veicoli non vengono completamente caricati", spiega Bernd Schäfer, vice-presidente di Alcoa Global Rolled Products e Alcoa Global Commercial Transportation and Industrial.
Endur-Al è stata sviluppata da Alcoa per resistere a condizioni ambientali molto impegnative. Ha un'elevata resistenza superficiale e alle abrasioni, elevata resistenza alla corrosione e una migliore lavorabilità, caratteristiche rilevate durante test approfonditi per rendere Endur-Al idonea solo per la costruzione di piani e sponde di rimorchi ribaltabili, spiega il produttore. Il metallo per questa applicazione è realizzato presso lo stabilimento Alcoa di Fusina, a Venezia.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1803

Camionsfera TV

Banner Trasporto Online 180x250 marzo 2016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed