Podcast K44

Primo piano

  • La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    Il Governo rumeno si sta muovendo per reclutare autisti di veicoli industriali in alcuni Paesi asiatici e per fornire loro la Carta di qualificazione del conducente tramite esami in inglese e spagnolo.

Cronaca

Dalle aziende

Normativa

  • Eurotunnel aumenta i giorni di punta

    23 Febbraio 2016 - Nel 2016, la società che gestisce le navette ferroviarie sotto la Manica aumenta i giorni ritenuti di punta, che hanno un costo di trasporto maggiore, a trentanove.

  • Accesso più fluido al terminal di Folkestone

    18 Febbraio 2016 - Eurotunnel ha aggiunto cinque corsie e una nuova struttura per il check-in dei veicoli industriali nel terminal inglese per l'imbarco sui treni navetta che transitano sotto la Manica.

  • Novembre record per camion sotto la Manica

    11 Dicembre 2015 - Eurotunnel annuncia che le nuove misure di sicurezze prese nel terminal di Coquelles, a Calais, sono efficaci, come dimostra il traffico record della navetta dedicata ai veicoli industriali.

  • Eurotunnel bloccato nella notte a Calais

    2 Settembre 2015 - Il fronte dei migranti resta caldo anche a Calais, dove non si fermano i tentativi d'entrare nell'Eurotunnel, con la speranza di raggiungere la Gran Bretagna. I marittimi MyFerryLink interrompono le proteste.

  • Rinforzi britannici al porto di Calais

    20 Agosto 2015 - I ministri degli Interni di Francia e Gran Bretagna hanno firmato un accordo per rinforzare la sicurezza delle infrastrutture di trasporto tra i due Paesi e contrastare il passaggio dei migranti.

  • Nuovi blocchi dei marittimi al porto di Calais

    31 Luglio 2015 -   Venerdì 31 luglio 2015 è ripresa la protesta dei dipendenti della coop SeaFrance contro la cessione dei traghetti di MyFerryLink a DFDS. Oltre 300 manifestanti hanno bloccato lo svincolo stradale per il porto. Eurotunnel annuncia maggiore sicurezza al terminal. Ecco le rotte alternative.

  • Un migrante morto nell’assedio all’Eurotunnel

    29 Luglio 2015 - Nella notte tra martedì 28 e mercoledì 29 luglio è avvenuto il secondo assalto di massa al terminal di Calais della ferrovia che porta in Gran Bretagna. 1500 persone hanno cercato di entrare nella galleria e una è morta.

  • Eurotunnel chiede 10 milioni per sicurezza a Calais

    22 Luglio 2015 - La società che gestisce il tunnel ferroviario sotto la Manica avanza una richiesta di risarcimento di 9,7 milioni di euro ai Governi di Francia e Gran Bretagna per i costi supplementari per impedire ai migranti di entrare nel terminal. Dove il 19 luglio è morta un'altra persona.

  • Proseguono le proteste al porto di Calais

    10 Luglio 2015 - Gli imbarchi per attraversare la Manica sono ancora parzialmente bloccati nello scalo francese dai marittimi della coop SeaFrance, che hanno deciso di fermare solamente le navi della DFDS, lasciando viaggiare quelle di P&O.

  • Migrante morto su navetta del tunnel Manica

    7 Luglio 2015 - Alle cinque e mezza del mattino di martedì 7 luglio 2015, Eurotunnel ha rilevato la presenza di alcune persone a Calais, lungo la linea ferroviaria che attraversa la Manica. Sono scattate subito le procedure di sicurezza, tra cui l'interruzione del traffico. Su un convoglio è stata trovata una persona morta.

  • Marittimi sospendono il blocco del porto di Calais

    2 Luglio 2015 - Il 2 luglio si svolge l'incontro tra i rappresentanti della coop SeaFrance e il ministro dei Trasporti francese, Alain Vidalies, per affrontare la vertenza delle cessione di tre traghetti da Eurotunnel a DFDS. In attesa della riunione, la sera del 1° luglio è stato sospeso il blocco che da tre giorni impediva l'imbarco per la Gran Bretagna.

  • Ancora picchetti al porto di Calais

    29 Giugno 2015 - Lunedì 29 giugno 2015 i marittimi della compagnia MyFerryLink hanno bloccato il porto francese da cui partono i traghetti per la Gran Bretagna. Protestano contro la decisione del Tribunale di prorogare il contratto d'affitto dei traghetti a Eurotunnel.

  • Porto di Calais chiuso la mattina del 7 giugno 2015

    4 Giugno 2015 - Il porto francese da cui parte la maggioranza dei traghetti che attraversano la Manica sarà chiuso domenica mattina, 7 giugno 2015, dalle 6:00 alle 14:00 per la rimozione di due ordigni della Seconda Guerra Mondiale. La ferrovia aumenta i treni.

  • Aumentano i camion sotto la Manica

    22 Gennaio 2015 - Nel 2014, oltre un milione e quattrocentomila veicoli industriali hanno attraversato il Canale della Manica salendo sulle navette ferroviarie di Eurotunnel, con un incremento del sei percento rispetto all'anno precedente. Aumenta anche il volume sui treni merci.

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: la grande trappola del Kent

    K44 podcast: la grande trappola del Kent

    Questo episodio di K44 La voce del trasporto racconta i tre giorni che hanno intrappolato migliaia di veicoli industriali nella regione inglese del Kent alla vigilia di Natale con le testimonianze di chi li ha vissuti.

Mare

  • Via libera agli incentivi per il trasporto fluviale

    Via libera agli incentivi per il trasporto fluviale

    Il sito web del ministero dei Trasporti ha pubblicato il Decreto del 29 ottobre 2020 che stabilisce incentivi per il trasporto delle merci su vie navigabili, per cui sono stati stanziati 12 milioni di euro in tre anni.

TECNICA

Gli Usa si preparano alla guida autonoma dei camion

TECNICA

UE finanzia con 20 milioni il camion autonomo

TECNICA

Uber vende la divisione sulla guida autonoma

TECNICA

Ford Trucks amplia la gamma dei camion in Italia

TECNICA

Appare il prototipo del Nikola Tre costruito in Europa
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

In fiamme piattaforma logistica di Amazon a Milano

LOGISTICA

Total ed Engie produrranno idrogeno da fonti rinnovabili in Francia

LOGISTICA

Grendi potenzia logistica e rotte per la Sardegna

LOGISTICA

La Brexit ostacola il trasporto espresso verso la Gran Bretagna

LOGISTICA

C’è poca logistica nella bozza di Recovery Plan
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit ostacola il trasporto espresso verso la Gran Bretagna

BREXIT

Primi problemi per l’autotrasporto dopo la Brexit

BREXIT

Aumentano i prezzi dell’autotrasporto per la Gran Bretagna

BREXIT

Prosegue l’obbligo del test Covid-19 da GB alla Francia

BREXIT

Prime multe ai camion a causa della Brexit
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

K44 podcast: la grande trappola del Kent

CAMIONSFERA

Italia e Germania alleate contro i divieti dell’Austria

CAMIONSFERA

Il mercato dei veicoli industriali limita le perdite del 2020

CAMIONSFERA

Il britannico Consortium Purchasing ordina 2250 camion Scania

CAMIONSFERA

Sequestrato un panino al prosciutto a camionista proveniente da GB

CAMIONSFERA

Massicci investimenti delle ferrovie russe sull’asse Europa-Asia

CAMIONSFERA

Consegnati in Italia i primi nuovi Scania V8 da 770 CV

CAMIONSFERA

Prosegue l’obbligo del test Covid-19 da GB alla Francia

CAMIONSFERA

Il Salone del trasporto per l’edilizia è rinviato al 2023

CAMIONSFERA

Multa di 9700 euro in Danimarca per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Aspi estende chiusura caselli Genova fino a 11 gennaio

CAMIONSFERA

CNH tratta con la cinese FAW per la vendita d’Iveco

CAMIONSFERA

Camionisti indagati per segnalare posti blocco Polizia

CAMIONSFERA

Divieti di circolazione camion in Francia nel 2021

CAMIONSFERA

Autotrasportatore bulgaro prende multa di 27mila euro
previous arrow
next arrow
Slider