Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Dalle aziende

Normativa

  • Eurotunnel vende società ferroviaria in Gran Bretagna

    20 Ottobre 2016 - Il Gruppo che gestisce il tunnel sotto la Manica annuncia di avere ricevuto il 18 ottobre 2016 un'offerta irrevocabile da parte del fondo EQT Infrastructure II per l'acquisto di GB Railfreight, la terza ferrovia merci della Gran Bretagna.

  • Eurotunnel aumenta i giorni di punta

    23 Febbraio 2016 - Nel 2016, la società che gestisce le navette ferroviarie sotto la Manica aumenta i giorni ritenuti di punta, che hanno un costo di trasporto maggiore, a trentanove.

  • Accesso più fluido al terminal di Folkestone

    18 Febbraio 2016 - Eurotunnel ha aggiunto cinque corsie e una nuova struttura per il check-in dei veicoli industriali nel terminal inglese per l'imbarco sui treni navetta che transitano sotto la Manica.

  • Novembre record per camion sotto la Manica

    11 Dicembre 2015 - Eurotunnel annuncia che le nuove misure di sicurezze prese nel terminal di Coquelles, a Calais, sono efficaci, come dimostra il traffico record della navetta dedicata ai veicoli industriali.

  • Eurotunnel bloccato nella notte a Calais

    2 Settembre 2015 - Il fronte dei migranti resta caldo anche a Calais, dove non si fermano i tentativi d'entrare nell'Eurotunnel, con la speranza di raggiungere la Gran Bretagna. I marittimi MyFerryLink interrompono le proteste.

  • Rinforzi britannici al porto di Calais

    20 Agosto 2015 - I ministri degli Interni di Francia e Gran Bretagna hanno firmato un accordo per rinforzare la sicurezza delle infrastrutture di trasporto tra i due Paesi e contrastare il passaggio dei migranti.

  • Nuovi blocchi dei marittimi al porto di Calais

    31 Luglio 2015 -   Venerdì 31 luglio 2015 è ripresa la protesta dei dipendenti della coop SeaFrance contro la cessione dei traghetti di MyFerryLink a DFDS. Oltre 300 manifestanti hanno bloccato lo svincolo stradale per il porto. Eurotunnel annuncia maggiore sicurezza al terminal. Ecco le rotte alternative.

  • Un migrante morto nell’assedio all’Eurotunnel

    29 Luglio 2015 - Nella notte tra martedì 28 e mercoledì 29 luglio è avvenuto il secondo assalto di massa al terminal di Calais della ferrovia che porta in Gran Bretagna. 1500 persone hanno cercato di entrare nella galleria e una è morta.

  • Eurotunnel chiede 10 milioni per sicurezza a Calais

    22 Luglio 2015 - La società che gestisce il tunnel ferroviario sotto la Manica avanza una richiesta di risarcimento di 9,7 milioni di euro ai Governi di Francia e Gran Bretagna per i costi supplementari per impedire ai migranti di entrare nel terminal. Dove il 19 luglio è morta un'altra persona.

  • Proseguono le proteste al porto di Calais

    10 Luglio 2015 - Gli imbarchi per attraversare la Manica sono ancora parzialmente bloccati nello scalo francese dai marittimi della coop SeaFrance, che hanno deciso di fermare solamente le navi della DFDS, lasciando viaggiare quelle di P&O.

  • Migrante morto su navetta del tunnel Manica

    7 Luglio 2015 - Alle cinque e mezza del mattino di martedì 7 luglio 2015, Eurotunnel ha rilevato la presenza di alcune persone a Calais, lungo la linea ferroviaria che attraversa la Manica. Sono scattate subito le procedure di sicurezza, tra cui l'interruzione del traffico. Su un convoglio è stata trovata una persona morta.

  • Marittimi sospendono il blocco del porto di Calais

    2 Luglio 2015 - Il 2 luglio si svolge l'incontro tra i rappresentanti della coop SeaFrance e il ministro dei Trasporti francese, Alain Vidalies, per affrontare la vertenza delle cessione di tre traghetti da Eurotunnel a DFDS. In attesa della riunione, la sera del 1° luglio è stato sospeso il blocco che da tre giorni impediva l'imbarco per la Gran Bretagna.

  • Ancora picchetti al porto di Calais

    29 Giugno 2015 - Lunedì 29 giugno 2015 i marittimi della compagnia MyFerryLink hanno bloccato il porto francese da cui partono i traghetti per la Gran Bretagna. Protestano contro la decisione del Tribunale di prorogare il contratto d'affitto dei traghetti a Eurotunnel.

  • Porto di Calais chiuso la mattina del 7 giugno 2015

    4 Giugno 2015 - Il porto francese da cui parte la maggioranza dei traghetti che attraversano la Manica sarà chiuso domenica mattina, 7 giugno 2015, dalle 6:00 alle 14:00 per la rimozione di due ordigni della Seconda Guerra Mondiale. La ferrovia aumenta i treni.

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion

TECNICA

K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel

TECNICA

Nuovo semirimorchio granvolume e leggero di Kögel
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx

LOGISTICA

Amazon avvia apprendistato per manutenzione nella logistica

LOGISTICA

Via ai cantieri per logistica Amazon di Vicenza

LOGISTICA

Ceva lancia la divisione Forpatients per la logistica sanitaria

LOGISTICA

Alleanza giapponese per il camion elettrico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile

CAMIONSFERA

Campagna di controlli nell’autotrasporto animali a Pasqua

CAMIONSFERA

Test anti-Covid per camionisti che entrano in GB

CAMIONSFERA

Scoperta frode fiscale nel commercio di camion

CAMIONSFERA

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

CAMIONSFERA

Arriva dalla pioggia l’energia per muovere i camion
previous arrow
next arrow
Slider