Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Via libera al salvataggio della Bottiglieri


    All'inizio di marzo 2018, la maggioranza dei creditori della società armatoriale Giuseppe Bottiglieri Shipping Company ha promosso il piano concordatario promosso dagli azionisti (la famiglia napoletana Bottiglieri) insieme al fondo di private equity Bain Capital. Il piano prevedeva in un primo momento l'intervento del fondo statunitense con un'iniezione di 120 milioni di dollari che successivamente, dopo un tentativo di presentazione di un piano concorrente da parte della società Lighthouse Ltd (partecipata da Augustea e da Oceanbulk), è stata elevata a 205 milioni al ricorrere di determinate condizioni. Un rialzo evidentemente apprezzato dal ceto bancario, che rappresenta circa l'80% dell'esposizione debitoria e che ha espresso parere favorevole al salvataggio della società in concordato preventivo.
    Venerdì 2 marzo 2018 la Giuseppe Bottiglieri Shipping Company in una nota ha scritto: "La Corte d'Appello di Napoli, con provvedimento emesso il 26 febbraio 2018, ha dichiarato inammissibile l'istanza proposta da Lighthouse Limited al fine di vedere sospesa l'adunanza dei creditori e le conseguenti operazioni di voto. Queste operazioni, iniziate il 7 febbraio 2018, si sono regolarmente concluse il 27 febbraio 2018 sull'unica proposta di concordato preventivo ritenuta ammissibile dal Tribunale di Napoli e sottoposta al voto, vale a dire quella presentata dalla Giuseppe Bottiglieri Shipping Company".
    L'azienda napoletana ha poi confermato che "la proposta della Giuseppe Bottiglieri Shipping Company è risultata approvata, avendo fatto registrare una larga maggioranza dei creditori. A questi ultimi, tra cui Banca Monte dei Paschi di Siena, Monte dei Paschi di Siena Capital Service, Banco di Napoli e UniCredit, la Giuseppe Bottiglieri Shipping Company esprime la propria gratitudine, avendo consentito, con il loro voto favorevole, a una azienda storica di restare in Italia e continuare a dare posti di lavoro a 340 persone". Ora spetterà al Tribunale di Napoli omologare la procedura di concordato preventivo della società.

    Nicola Capuzzo

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

    K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

    Quando un veicolo industriale mostra un’avaria lungo la strada, basta comporre un numero telefonico per ottenere in breve tempo l’assistenza. Quale risorse sono dietro questi interventi e come viene deciso se svolgerli su strada o trinare il camion in officina? Lo racconta in questo podcast di K44 Maurizio Bolzoni, titolare …

Mare

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion

TECNICA

K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel

TECNICA

Nuovo semirimorchio granvolume e leggero di Kögel
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Amazon avvia apprendistato per manutenzione nella logistica

LOGISTICA

Via ai cantieri per logistica Amazon di Vicenza

LOGISTICA

Ceva lancia la divisione Forpatients per la logistica sanitaria

LOGISTICA

Alleanza giapponese per il camion elettrico

LOGISTICA

Accordi aziendali del SiCobas per autisti Sda e Ups
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile

CAMIONSFERA

Campagna di controlli nell’autotrasporto animali a Pasqua

CAMIONSFERA

Test anti-Covid per camionisti che entrano in GB

CAMIONSFERA

Scoperta frode fiscale nel commercio di camion

CAMIONSFERA

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

CAMIONSFERA

Arriva dalla pioggia l’energia per muovere i camion

CAMIONSFERA

La cinese Faw prepara l’offerta per Iveco

CAMIONSFERA

Chiarimenti su documenti per il corso Cqc autisti

CAMIONSFERA

La Germania accelera sulla ferrovia digitale
previous arrow
next arrow
Slider