Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Formazione contro la pirateria per marittimi

    La Enterprise Shipping Agency ha realizzato un percorso di formazione per preparare gli equipaggi agli assalti dei pirati, curato dal Contrammiraglio Giovanni Galatolo. Diversi abbordaggi sono falliti grazie alla preparazione dei marittimi, che hanno attuato manovre evasive e difesa passiva. Intanto, la pirateria somala sta regredendo.

    La concezione che sta alla base del corso antipirateria della Enterprise Shipping Agency è che l'equipaggio della nave può avere un ruolo importante nel prevenire ed impedire l'abbordaggio dei pirati, anche se non c'è a bordo una scorta privata. In realtà, pure in quest'ultimo caso le azioni dei marinai possono fornire un importante contributo ad aumentare le difese della nave. I corsi durano da 30 a 35 ore e prevedono anche una prova finale per verificare il livello d'apprendimento. Sono articolati in tre livelli: corso base per tutto il personale imbarcato, uno avanzato per gli ufficiali ed uno specializzato per le scorte ed il personale di sicurezza imbarcato.

    Intanto qualche notizia positiva viene dalle rotte internazionali: le rilevazioni del rapporto sulla pirateria stilato dalla International Chamber of Commerce e dall'International Maritime Bureau mostra che nella prima metà del 2012 gli attacchi dei pirati sono calati, dai 266 casi del 2011 ai 177 di quest'anno. Nel semestre i pirati hanno sequestrato venti navi, tenendo in ostaggio 334 persone. In 25 casi gli assalitori hanno sparato, uccidendo quattro marittimi.

    Il calo deriva soprattutto dalla diminuzione dell'attività dei pirati somali, passata da 163 assalti nel primo semestre 2011 ai 69 del primo semestre 2012. Secondo l'IMB, tale calo deriva soprattutto dalle azioni di contrasto effettuate dalle forze navali in missione antipirateria, che hanno causato anche la distruzione di alcune imbarcazioni dei pirati. È importante anche la presenza sui mercantili di personale di scorta, perlopiù privato. Al 30 giugno 2012, nelle mani dei pirati somali ci sono 11 navi e 218 marittimi, 44 dei quali sono stati trasferiti sulla terraferma, in località sconosciute. Altre attività di pirateria si rilevano nel Golfo di Guinea (dove registrano un forte incremento), in Nigeria (dove i pirati stanno aumentando il loro raggio d'azione) ed in Indonesia (dove avvengono soprattutto furti a bordo, ma non sequestri di navi).

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter bisettimanale con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    La Commissione Europea ha diffuso uno studio che mostra come l’obbligo di rientro in sede dei camion che svolgono autotrasporto internazionale dopo otto settimane, previsto dal Primo Pacchetto Mobilità, può aumentare l’impatto ambientale del trasporto. Vero problema o manovra politica per modifiche? Ne parla Paolo Cesaro in questo podcast di …

Mare

  • I porti di Anversa e Zeebrugge uniti rincorrono Rotterdam

    I porti di Anversa e Zeebrugge uniti rincorrono Rotterdam

    I due principali porti container del Belgio, Anversa e Zeebrugge, si fondono per offrire un'unica entità al trasporto globale di container. Nel 2020 hanno movimentato 13,8 milioni di teu, più del traffico dell’intera portualità italiana e vicino a quello di Rotterdam.

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

I Trasporti escono dal ministero dei Trasporti

LOGISTICA

Due viceministri e un sottosegretario ai Trasporti

LOGISTICA

Allarme per l’approvvigionamento dei pallet in legno

LOGISTICA

Supermulta da 773 milioni e denunce a quattro società per i rider

LOGISTICA

Fercam apre da remoto una filiale in Svezia
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32

CAMIONSFERA

Autotrasporto protesta contro due autovelox sulla Fi-Pi-Li

CAMIONSFERA

Sciopero degli autisti della logistica Amazon di Padova

CAMIONSFERA

Tampone in Germania, lunghe code al Brennero

CAMIONSFERA

Il 2021 inizia in positivo per i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Ferrovia trans-afghana tra l’Asia centrale e il Mar Arabico

CAMIONSFERA

Pagamento telematico del pedaggio in Marocco con DKV

CAMIONSFERA

Ispettorato Lavoro concede lavoro a chiamata per i camionisti
previous arrow
next arrow
Slider