Array ( [0] => 33 [1] => 10 )

Primo piano

  • K44 podcast: la perenne attesa dei camionisti

    K44 podcast: la perenne attesa dei camionisti

    La principale attività degli autisti di veicoli industriali è la guida, ma il loro lavoro è fatto anche di attese per carico e scarico, che si possono prolungare per tempi indefiniti, riducendo le pause e causando ritardi a catena. Ne parla in questo episodio del podcast K44 la voce del …

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Autotrasporto

  • Tamponi per autotrasportatori al porto di Genova

    Tamponi per autotrasportatori al porto di Genova

    Alcune associazioni dell’autotrasporto stanno istituendo punti per fare i tamponi sul Covid-19 agli autisti dei veicoli industriali privi di Green Pass e che devono operare nel porto di Genova. Dove proseguono i presidi contro l’obbligo della certificazione.

    Fedespedi contro l’oligopolio delle compagnie marittime

    Fedespedi ha preso una posizione netta sull’aumento dei noli marittimi dei container durante un webinar organizzato dall’Associazione Nazionale di Impiantistica Industriale, cui hanno partecipato la presidente Silvia Moretto e il vice-presidente Alessandro Pitto. Moretto ha spiegato che questa tempesta è nata ben prima della pandemia di Covid-19,bensì quando “le shipping line hanno potuto organizzarsi in tre consorzi, le attuali Alleanze, che hanno permesso loro di controllare il mercato lato mare – il controllo della tratta Far East da parte delle tre alleanze armatoriali globali è prossimo al 100% - e lato terra, attraverso acquisizioni societarie nel settore del terminalismo portuale e delle spedizioni e politiche commerciali molto aggressive, che mirano a erodere quote di mercato di operatori che tradizionalmente non sono competitor ma clienti delle compagnie marittime”.

    Questa situazione di oligopolio è permessa nell’Unione Europea dal Consortia Block Exeption Regulation, che offre alle compagnie marittime l’esenzione dalle norme antitrust (e che recentemente è stata prorogata), e dalla tassazione favorevole (intorno al 7%) concessa alle compagnie marittime ma non agli operatori lungo la filiera che esse controllano. Per esempio, gli spedizionieri sono soggetti a una tassazione media del 27%.

    “Se la ratio del Cber è garantire un servizio di qualità lungo la supply chain marittima, oggi vediamo come questa stessa ratio sia disattesa nella prassi dai carrier marittimi, che agiscono come private company, controllando la capacità di stiva per sostenere il costo dei noli e riducendo ai minimi la qualità (precipitata al 34% a fine 2020, secondo dati Alphaliner, senza previsioni di ripresa nell’immediato)”, ha spiegato Moretto.

    La presidente di Fedespedi ha continuato affermando che “ci troviamo dunque nella situazione paradossale per la quale nell’anno in cui è macroscopicamente venuto a mancare il prerequisito di legittimità dell’esenzione antitrust per le compagnie – ossia la qualità del servizio - queste ultime si sono viste prorogare dalla Commissione Europea tale esenzione per altri quattro anni. Questo non potrà che rafforzare l’oligopolio delle shipping line, a discapito di tutti gli altri soggetti della filiera fino ad arrivare ai caricatori, alle imprese che producono e dunque importano ed esportano”.

    L’opposizione di Fedespedi all’estensione del Consortia Block Exeption Regulation non è una novità, perché l’associazione italiana degli spedizionieri ha espresso parere negativo alla proroga nel 2020 alla Commissaria alla concorrenza Vestager, insieme con altre associazioni e confederazioni europee. Queste associazioni sono state convocate dalla Commissione Europea per una nuova audizione: “ Speriamo possa essere una occasione di dialogo aperto e franco con le istituzioni europee”, afferma Moretto.

    Per il futuro, la presidente di Fedespedi sostiene che le compagnie marittime stanno normalizzando le politiche di gestione dei container vuoti e blank sailing, ma che i noli “rimarranno elevati almeno per tutto il 2021 e crediamo anche oltre”. Gli spedizionieri hanno poco potere contrattuale a causa dello scarso numero di soggetti che offrono servizi di trasporto marittimo. “Possiamo tuttavia trovare soluzioni innovative che permettano comunque alle imprese di raggiungere i propri obiettivi”, ha concluso Moretto.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Sponsorizzato

K44 podcast, i due nuovi volti del Mercedes Actros

TECNICA

K44 podcast, i due nuovi volti del Mercedes Actros
Iveco sospende la produzione per carenza di componenti

TECNICA

Iveco sospende la produzione per carenza di componenti
Il videocast K44 esplora il nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Il videocast K44 esplora il nuovo Renault Trucks T
Fassi presenta la gru elettrica per camion

TECNICA

Fassi presenta la gru elettrica per camion
Il primo passo d’Iveco Group è il nuovo logo

TECNICA

Il primo passo d’Iveco Group è il nuovo logo
previous arrow
next arrow
Possibile il taglio dell’Iva sul metano

LOGISTICA

Possibile il taglio dell’Iva sul metano
Ldg licenzia quaranta lavoratori della piattaforma Unes

LOGISTICA

Ldg licenzia quaranta lavoratori della piattaforma Unes
Samag acquisisce Air Ocean Cargo

LOGISTICA

Samag acquisisce Air Ocean Cargo
L’idrogeno diventa realtà sui locomotori da manovra

LOGISTICA

L’idrogeno diventa realtà sui locomotori da manovra
Incendio distrugge la logistica di Sapa ad Airola

LOGISTICA

Incendio distrugge la logistica di Sapa ad Airola
previous arrow
next arrow
Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale

BREXIT

Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale
Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB

BREXIT

Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB
Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna

BREXIT

Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna
Albanesi si offrono gratis come camionisti in GB

BREXIT

Albanesi si offrono gratis come camionisti in GB
I militari guidano le autocisterne britanniche

BREXIT

I militari guidano le autocisterne britanniche
previous arrow
next arrow
L’ultimo miglio ferroviario è il grande assente nel Pnrr

CAMIONSFERA

L’ultimo miglio ferroviario è il grande assente nel Pnrr
Tamponi per autotrasportatori al porto di Genova

CAMIONSFERA

Tamponi per autotrasportatori al porto di Genova
Autotrasporto unito contro esenzione Green Pass agli stranieri

CAMIONSFERA

Autotrasporto unito contro esenzione Green Pass agli stranieri
Autostrade Italia risarcisce 1,5 miliardi a Genova

CAMIONSFERA

Autostrade Italia risarcisce 1,5 miliardi a Genova
Obbligo di Green Pass costerà all’autotrasporto 70 milioni

CAMIONSFERA

Obbligo di Green Pass costerà all’autotrasporto 70 milioni
Camionisti stranieri senza obbligo del Green Pass

CAMIONSFERA

Camionisti stranieri senza obbligo del Green Pass
Iveco sospende la produzione per carenza di componenti

CAMIONSFERA

Iveco sospende la produzione per carenza di componenti
La Germania sta reclutando autisti che lavorano in Italia?

CAMIONSFERA

La Germania sta reclutando autisti che lavorano in Italia?
Hupac conquista il controllo del terminal di Novara

CAMIONSFERA

Hupac conquista il controllo del terminal di Novara
Binario morto per la variante ferroviaria di Trento?

CAMIONSFERA

Binario morto per la variante ferroviaria di Trento?
Arrestato un rapinatore di camion ad Andria

CAMIONSFERA

Arrestato un rapinatore di camion ad Andria
Allarme sul Green Pass per il trasporto delle merci

CAMIONSFERA

Allarme sul Green Pass per il trasporto delle merci
Nuova ferrovia di Koper parte al rallentatore

CAMIONSFERA

Nuova ferrovia di Koper parte al rallentatore
Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna

CAMIONSFERA

Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna
Multa di 4500 euro per manomissione limitatore di velocità

CAMIONSFERA

Multa di 4500 euro per manomissione limitatore di velocità
previous arrow
next arrow