Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • Come chiedere gli incentivi per acquisto camion nel 2020 e 2021

    Come chiedere gli incentivi per acquisto camion nel 2020 e 2021

    La Gazzetta Ufficiale numero 206 del 19 agosto 2020 ha pubblicato il Decreto del ministero dei Trasporti del 7 agosto 2020 che stabilisce tempi e modi per ottenere i contributi per l’acquisito di veicoli industriali a basso impatto ambientale e gli equipaggiamenti per il trasporto intermodale nel biennio 2020-2021.

Podcast K44

Normativa

Antitrust UE multa cartello in trasporto autoveicoli


L'indagine svolta dall'Antitrust europea ha coinvolto la compagnia marittima cilena Csav, quelle giapponesi K Line, MOL e NYK e la scandinava WWL-EUKOR. Al termine dell'inchiesta le ha condannate a una multa di 395 milioni per avere formato un cartello dall'ottobre 2006 a settembre 2012 per il trasporto oceanico di autoveicoli nuovi. Per attuare questo comportamento anti-concorrenziale, i direttori vendita delle società hanno tenuto diversi incontri per concordare condizioni, suddividersi i clienti e scambiare informazioni commercialmente sensibili su alcuni elementi dei noli, come commissioni e supplementi per le fluttuazioni delle valute o il prezzo del petrolio.
La Commissione precisa che "i vettori hanno convenuto di mantenere lo status quo sul mercato e di rispettare reciprocamente l'attività tradizionale di ciascuno su determinate rotte o con determinati clienti, presentando prezzi artificialmente elevati o non quotandosi affatto in gare d'appalto emesse dai costruttori di veicoli". Le cinque compagnie multate hanno trasportato su rotte transatlantiche quasi la metà dei quasi dieci milioni di veicoli importati o esportati nel 2016 dalla Unione Europea.
L'indagine è partita da un'autodenuncia della MOL, fatta per ottenere l'esenzione dalla multa, come prevede la normativa comunitaria. Durante l'indagine, l'Antitrust ha collaborato con le Autorità gemelle di Australia, Canada, Giappone e Stati Uniti. Quando ha stabilito le ammende, la Commissione ha considerato il "valore delle vendite sulle rotte intercontinentali da e verso lo spazio comune europeo realizzate dai partecipanti al cartello per i servizi di trasporto, della natura grave dell'infrazione, della sua portata geografica e della sua durata".
MOL è riuscita ad ottenere la piena immunità, quindi anche se considerata colpevole non dovrà pagare la sanzione di 203 milioni comminata dall'Antitrust. Csav, K Line, NYK e WWL-EUKOR hanno beneficiato di riduzioni delle ammende per la loro cooperazione con la Commissione. Tali riduzioni riflettono i tempi della loro collaborazione e la misura in cui le prove fornite hanno aiutato la Commissione a provare l'esistenza del cartello. Inoltre, la Commissione ha applicato una riduzione del dieci percento a tutte le società "in considerazione della loro presa di conoscenza della partecipazione all'intesa e della loro responsabilità a tale riguardo".
La sanzione maggiore è stata comminata a WWL-EUKOR che, nonostante lo sconto complessivo del 30%, dovrà pagare 207,335 milioni. Anche la giapponese NYK ha ottenuto una riduzione del 30% e dovrà pagare 141,820 milioni. Con lo sconto del 60%, K Line dovrà versare 39,1 milioni, mentre Csav con lo sconto del 35% dovrà pagare 7,033 milioni.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Spagna sospende divieti circolazione camion

    Spagna sospende divieti circolazione camion

    Per affrontare l’emergenza della pandemia Covid-19, il Governo spagnolo ha sospeso fino al 9 novembre 2020 i divieti di circolazione festivi per i veicoli industriali. Le associazioni italiane chiedono un provvedimento analogo.

Logistica

  • Commissione Europea vuole lo Sportello unico per le merci

    Commissione Europea vuole lo Sportello unico per le merci

    La Commissione Europea propone uno Sportello unico per sdoganare le merci in ingresso nell’Unione e scambiare le informazioni in modo digitale. Fa parte di un programma decennale per riformare i controlli alle frontiere comunitarie.

Mare

  • Contship punta sulla Spezia e sull’intermodale

    Contship punta sulla Spezia e sull’intermodale

    Contship Italia ha illustrato i progetti per lo sviluppo dell’attività in Italia, al centro dei quali c’è il terminal container della Spezia e il potenziamento dei servizi di trasporto intermodale svolti da Sogemar, Hannibal e Rail Hub Melzo.