Array ( [0] => 13 )

Primo piano

  • L’idrogeno viaggerà su speciali portacontainer

    L’idrogeno viaggerà su speciali portacontainer

    La compagnia energetica Gen2 Energy sta sviluppando un progetto di piccole navi portacontainer dedicate al trasporto d’idrogeno compresso in modo sicuro dai luoghi di produzione a quelli di consumo.

Podcast K44

Cronaca

  • Potrebbe essere tedesco il camion che ha investito Rebellin

    Potrebbe essere tedesco il camion che ha investito Rebellin

    I Carabinieri stanno cercando il camion che nel pomeriggio del 30 novembre ha investito il ciclista Davide Rebellin e poi è fuggito. Gli inquirenti cercano un veicolo rosso con targa tedesca ripreso in un’area di sosta vicino all’incidente.

Normativa

Mare

  • Noli container Cina-Europa scendono sotto i 2000 dollari

    Noli container Cina-Europa scendono sotto i 2000 dollari

    Prosegue inarrestabile la discesa dei noli per il trasporto marittimo dei container, una tendenza che segna la quarantesima settimana consecutiva. Calano sia quelli spot, sia quelli a contratto. Nel primo caso tra Shanghai e Rotterdam sono sotto i 2000 dollari per feu.

Autotrasporto

  • Credito d’imposta su Gnl per camion esteso a dicembre

    Credito d’imposta su Gnl per camion esteso a dicembre

    L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che i benefici previsti dagli ultimi due Decreti Aiuti, il terzo e il quarto, per il sostegno alle imprese che usano gas naturale interessano anche gli autotrasportatori e i crediti d’imposta si applicano fino a dicembre.

    Bologna s’impegna nella logistica etica

    Bologna sperimenta una nuova via per affrontare la questione dello sfruttamento nella logistica tramite una serie d’impegni presi da trenta soggetti – enti pubblici, sindacati e associazione d’imprese – nella Carta per la logistica etica, presentata nella sede del Comune il 27 gennaio 2022. Introducendola, il sindaco Matteo Lepore ha spiegato che “la logistica è un settore strategico per Bologna, ci sono più di 20mila persone che lavorano in questo settore, che conta 4,3 miliardi di fatturato, e questa Carta non è un mero protocollo di sito, ma un impegno politico per i prossimi cinque anni. Impegno per mettere in campo azioni concrete sulla sicurezza dei luoghi di lavoro, sulla formazione dei lavoratori e delle lavoratrici, sulle pari opportunità, sull’uso di tutti gli strumenti che abbiamo per salvare vite”.

    Lepore ha anche precisato che la Carta è “il punto di partenza per il lavoro che faremo con il ministro Orlando, su quello che abbiamo chiamato il modello Bologna per il lavoro buono”. Il documento nasce da dodici incontri iniziati il 9 novembre 2021, cui hanno partecipato i rappresentanti di 45 soggetti operanti nella logistica. Si articola in una premessa e in sei capitoli che riguardano la sicurezza sul lavoro, la qualità del lavoro e la catena degli appalti, la formazione preventiva e continua, la coesione sociale e l’integrazione territoriale, l'innovazione, la digitalizzazione e la sostenibilità ambientale, i nuovi investimenti. La Carta vale cinque anni è potrà essere integrata in base all’evoluzione legislativa o a significativi mutamenti del contesto.

    Sulla sicurezza del lavoro stabilisce un maggior coordinamento tra Inail, Ispettorato per il lavoro e Ausl, e il rispetto dei minimi tabellari previsti dai Ccnl, per disincentivare ed evitare fenomeni di mancato rispetto degli oneri normativi anche collegati alla sicurezza. Prevede anche la corretta applicazione della normativa sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, il massimo coordinamento tra le imprese e i loro Rspp, il ruolo e le funzioni dei Preposti alla Sicurezza e il loro coinvolgimento in considerazione dei rischi di incidenti e di infortuni a cui il settore è esposto, in particolare nelle situazioni di compresenza e interferenza di più appaltatori.

    Per migliorare la qualità del lavoro, le parti hanno concordato l’applicazione del contratto nazionale a tempo indeterminato come forma comune di rapporto del lavoro, per contrastare l’abuso degli istituti del distacco e della somministrazione di lavoro a termine. S’impegnano anche a ridurre la filiera negli appalti e nei subappalti, a sostenere le pari opportunità rivolgendo particolare attenzione all'età e al genere all’interno delle imprese, nonché alla parità salariale e alla conciliazione fra tempi di vita e lavoro. In caso di appalti s’impegnano anche ad attivare clausole sociali di salvaguardia.

    Nella formazione, carta s’impegna sia a valorizzare l’apprendimento tramite affiancamento delle figure in ingresso, sia ad aumentare e migliorare la formazione continua. In questo secondo caso sarà promossa l’adozione di Piani concordati di formazione preventiva dei lavoratori attraverso l’utilizzo dei fondi interprofessionali. Ribadisce anche la rilevanza della relazione di scambio con la Rete metropolitana per l’apprendimento permanente (ReMAP).

    Un capitolo riguarda la coesione sociale e integrazione con il territorio per definire gli strumenti per sostenere lavoratori e amministrazioni locali toccate dagli investimenti in logistica. Ciò dovrebbe avvenire promuovendo servizi e strumenti innovativi di lavoro e di welfare nei siti logistici metropolitani, potenziando l’integrazione dei lavoratori del settore, promuovendo corsi di lingua italiana per i lavoratori di origine straniera e sviluppando la relazione con servizi sociali territoriali e sanitari, coinvolgendo anche gli enti di formazione e le associazioni del terzo settore. Si parla anche di abitazione e di mobilità.

    Sull’innovazione, la Carta tratta la transizione digitale e ambientale con alcuni esempi, come la digitalizzazione dei servizi e dei processi, l’ammodernamento della strumentazione in chiave Industria 4.0 e la produzione elettrica da fonti rinnovabili. S’impegna anche in investimenti pubblici e privati sul trasporto combinato strada-rotaia, in collaborazione con l’Interporto di Bologna e nella promozione del parco veicolare tramite veicoli a basso impatto ambientale.

    Infine, sui nuovi investimenti la Carta ribadisce la rilevanza della strategia effettuata dal Comune di Bologna di confermare la sua presenza nell’Interporto, per garantire, a partire dalla propria società partecipata, la qualità del lavoro. La Carta sancisce inoltre la nascita presso la Città metropolitana di un gruppo tecnico per l’attività di analisi a supporto del processo di individuazione di nuovi progetti di investimento.

    CARTA DI BOLOGNA PER LA LOGISTICA ETICA

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

Ferrovia

Renault cambia volto al camion elettrico

TECNICA

Renault cambia volto al camion elettrico
Linde amplia la gamma di carrelli autonomi C-Matic

TECNICA

Linde amplia la gamma di carrelli autonomi C-Matic
Scania prova la guida autonoma su strade pubbliche

TECNICA

Scania prova la guida autonoma su strade pubbliche
Il drone per semirimorchi di Hyundai Motor

TECNICA

Il drone per semirimorchi di Hyundai Motor
Nuovo smartphone 5G per le attività logistiche impegnative

TECNICA

Nuovo smartphone 5G per le attività logistiche impegnative
previous arrow
next arrow
Andamento dello sciopero del 2 dicembre nella logistica

LOGISTICA

Andamento dello sciopero del 2 dicembre nella logistica
Smet riceverà tre camion elettrici Nikola Tre per l’intermodalità

LOGISTICA

Smet riceverà tre camion elettrici Nikola Tre per l’intermodalità
DB Schenker avvierà una riorganizzazione interna

LOGISTICA

DB Schenker avvierà una riorganizzazione interna
Raben Sittam potenzia e rilancia la logistica

LOGISTICA

Raben Sittam potenzia e rilancia la logistica
IAA 2022 | il furgone elettrico americano per l’Europa

LOGISTICA

IAA 2022 | il furgone elettrico americano per l’Europa
previous arrow
next arrow
Aumenta il gasolio alla pompa ma torna lo sconto per l’autotrasporto

ENERGIE

Aumenta il gasolio alla pompa ma torna lo sconto per l’autotrasporto
Federlogistica polemica con Sgarbi sulle pale eoliche

ENERGIE

Federlogistica polemica con Sgarbi sulle pale eoliche
Frode sul gasolio da 25 milioni in Sicilia

ENERGIE

Frode sul gasolio da 25 milioni in Sicilia
Distributori autostradali fermi dal 13 al 16 dicembre

ENERGIE

Distributori autostradali fermi dal 13 al 16 dicembre
Tappo digitale contro le frodi sul gasolio dei camion

ENERGIE

Tappo digitale contro le frodi sul gasolio dei camion
previous arrow
next arrow
Dachser acquisisce un produttore tedesco di software

SERVIZI

Dachser acquisisce un produttore tedesco di software
Still rinnova l’offerta dei carrelli usati con tre livelli

SERVIZI

Still rinnova l’offerta dei carrelli usati con tre livelli
Integrazione tra Golia e Timocom per l’autotrasporto digitale

SERVIZI

Integrazione tra Golia e Timocom per l’autotrasporto digitale
Sanilog sostiene la formazione di giovani emato-oncologi

SERVIZI

Sanilog sostiene la formazione di giovani emato-oncologi
Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato

SERVIZI

Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato
K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio

SERVIZI

K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto

SERVIZI

K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto
K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet

SERVIZI

K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet
L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo

SERVIZI

L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo
Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno

SERVIZI

Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno
K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi

SERVIZI

K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi
GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio

SERVIZI

GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio
K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container

SERVIZI

K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container
previous arrow
next arrow