Array ( [0] => 12 )

Primo piano

  • Austria eliminerà benefici fiscali sul gasolio

    Austria eliminerà benefici fiscali sul gasolio

    La ministra dei Trasporti e dell’Ambiente austriaca Leonore Gewessler ha annunciato che entro la prima metà del 2022 eliminerà i benefici fiscali sul gasolio, aumentandone quindi l’accisa. Protestano gli autotrasportatori.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Autotrasporto

  • Diminuisce lo sconto sui pedaggi per autotrasporto

    Diminuisce lo sconto sui pedaggi per autotrasporto

    L’Albo Nazionale degli Autotrasportatori pubblica le tabelle con le percentuali reali degli sconti sui pedaggi per l’autotrasporto del 2020, che come di consueto sono minori di quelle programmate per adeguarsi alle risorse disponibili.

    Nuova proroga per l’Autobrennero, ma è stallo sulla concessione

    Mentre il nodo del rinnovo della concessione non viene ancora sciolto, ma solo posticipato nel tempo, l’Autostrada del Brennero conferma il primo lotto del più importante investimento programmato, l’adeguamento con la realizzazione di una terza corsia nella tratta da Verona Nord all’innesto con l’Autosole a Campogalliano. La concessionaria autostradale, vincolata in teoria solo all’ordinaria amministrazione, anticipa così gli investimenti previsti dal futuro piano finanziario.

    E tutto questo mentre non si sblocca la telenovela del rinnovo della concessione che va avanti a colpi di proroghe e a ipotesi di lavoro finite più volte sui tavoli di discussione tra i soci, il ministero competente e le autorità di Bruxelles. L’ultima proroga, fino al 31 luglio 2021, rispetto alla scadenza prima fissata al 30 aprile 2021, è contenuta nel “decreto sostegni” in fase di approvazione. A sua volta la complessa materia concessoria era stata oggetto di un intervento in extremis contenuto nella legge 18 dicembre 2020, il Decreto Ristori. E tutto questo sullo sfondo di una concessione scaduta formalmente il 30 aprile 2014, passata di proroga in proroga e non ancora rinnovata.

    Qual è il contendere? In accordo con le autorità di Bruxelles si è prefigurata l’ipotesi di costituire una società in-house composta solo da soci pubblici (che comunque hanno sempre avuto storicamente la maggioranza) che possa così ottenere direttamente la concessione per trent’anni. Questa ipotesi societaria eviterebbe l’obbligo comunitario di avviare una gara europea sulla concessione. I soci privati che rappresentano una quota del 14,15% verrebbero liquidati, ma è su questo aspetto che la controversia è tuttora aperta.

    I privati per farsi da parte vorrebbero un risarcimento di 160 milioni di euro, mentre la Corte dei Conti a suo tempo aveva invece fissato un valore di 70 milioni, soglia oltre la quale potrebbe prefigurarsi il danno erariale. Ma il vero nodo sta nel comprendere o meno nella transazione il valore del “fondo ferrovia” istituito con la Finanziaria 1997 per sostenere gli investimenti sulla ferrovia del Brennero, fondo che l’ultimo Decreto Ristori esclude per la determinazione del valore di liquidazione delle azioni detenute dai privati. Attualmente nel fondo sono accantonati circa 750 milioni di euro esentasse.

    Nonostante il destino della società sia tuttora in alto mare, la concessionaria ha già approvato il progetto esecutivo del primo dei tre lotti nei quali è suddiviso l’adeguamento alla terza corsia. Si tratta dell’innesto tra l’Autobrennero, la A1 e la futura bretella Campogalliano-Sassuolo, un’opera da 138 milioni di euro utile per potenziare e decongestionare l’attuale innesto tra le due autostrade alle porte di Modena, dove nel 2019 sono transitati 16 milioni di veicoli.

    L’opera d’arte principale di questo primo lotto sarà un sovrappasso a campata unica lungo 87 metri con il quale la A22 scavalca l’Autosole. Particolarmente curato anche l’aspetto estetico: l’impalcato, come si legge nel progetto, “sarà sostenuto mediante stralli da due portali laterali a bipode costituiti da due puntoni circolari e da una sfera cava in sommità verso la quale convergeranno gli stralli di appensione dell’impalcato, con disposizione a ventaglio, e gli stralli di riva di stabilizzazione”. Insomma, una vera porta d’ingresso a sud e biglietto da visita per la (futura) concessionaria.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Sponsorizzato

  • Cosa offre Amazon Relay ai trasportatori

    Cosa offre Amazon Relay ai trasportatori

    Amazon necessita di sempre maggiore capacità di trasporto, che viene alimentata grazie ad un programma dedicato, chiamato Amazon Relay. Ecco come funziona e come le imprese di autotrasporto vi possono aderire.
Germania approva test dell’Actros a idrogeno su strade pubbliche

TECNICA

Germania approva test dell’Actros a idrogeno su strade pubbliche
Arriva il nuovo Citan, che sarà anche elettrico

TECNICA

Arriva il nuovo Citan, che sarà anche elettrico
Contributi per camion a rischio per carenza di componenti

TECNICA

Contributi per camion a rischio per carenza di componenti
K44 podcast, i due nuovi volti del Mercedes Actros

TECNICA

K44 podcast, i due nuovi volti del Mercedes Actros
Iveco sospende la produzione per carenza di componenti

TECNICA

Iveco sospende la produzione per carenza di componenti
previous arrow
next arrow
BRT acquisterà 3800 furgoni elettrici entro il 2025

LOGISTICA

BRT acquisterà 3800 furgoni elettrici entro il 2025
In Usa Amazon consegna più pacchi di FedEx

LOGISTICA

In Usa Amazon consegna più pacchi di FedEx
Germania approva test dell’Actros a idrogeno su strade pubbliche

LOGISTICA

Germania approva test dell’Actros a idrogeno su strade pubbliche
Gruber Logistics investe sul porto di Trieste

LOGISTICA

Gruber Logistics investe sul porto di Trieste
Camionista indagato per incidente mortale a Bologna

LOGISTICA

Camionista indagato per incidente mortale a Bologna
previous arrow
next arrow
Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale

BREXIT

Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale
Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB

BREXIT

Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB
Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna

BREXIT

Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna
Albanesi si offrono gratis come camionisti in GB

BREXIT

Albanesi si offrono gratis come camionisti in GB
I militari guidano le autocisterne britanniche

BREXIT

I militari guidano le autocisterne britanniche
previous arrow
next arrow
Aumentano in Italia le offerte di lavoro per camionisti

CAMIONSFERA

Aumentano in Italia le offerte di lavoro per camionisti
Autotrasportatori portoghesi risarciti per tempi di attesa

CAMIONSFERA

Autotrasportatori portoghesi risarciti per tempi di attesa
Controlli a Pordenone, autista multato con 27mila euro

CAMIONSFERA

Controlli a Pordenone, autista multato con 27mila euro
Autotrasporto britannico contro il Governo sul cabotaggio

CAMIONSFERA

Autotrasporto britannico contro il Governo sul cabotaggio
Il traffico spinge gli investimenti sulle ferrovie moldave e ceche

CAMIONSFERA

Il traffico spinge gli investimenti sulle ferrovie moldave e ceche
Rfi scommette 23 miliardi sulla Salerno-Reggio Calabria

CAMIONSFERA

Rfi scommette 23 miliardi sulla Salerno-Reggio Calabria
Contributi per camion a rischio per carenza di componenti

CAMIONSFERA

Contributi per camion a rischio per carenza di componenti
Prima sentenza italiana sul cartello dei camion

CAMIONSFERA

Prima sentenza italiana sul cartello dei camion
Austria imporrà il Green Pass ma non a tutti i camionisti

CAMIONSFERA

Austria imporrà il Green Pass ma non a tutti i camionisti
I dipendenti della Fas commemorano Nicola D’Arcangelo

CAMIONSFERA

I dipendenti della Fas commemorano Nicola D’Arcangelo
Il camionista è tra i lavori meno pagati in Germania

CAMIONSFERA

Il camionista è tra i lavori meno pagati in Germania
Primo aumento per il contratto nazionale Trasporto, Logistica e Spedizione

CAMIONSFERA

Primo aumento per il contratto nazionale Trasporto, Logistica e Spedizione
Aggiornati i chiarimenti sul Green Pass nel trasporto

CAMIONSFERA

Aggiornati i chiarimenti sul Green Pass nel trasporto
Autostrada viaggiante respinta dal Green Pass

CAMIONSFERA

Autostrada viaggiante respinta dal Green Pass
Cresce la richiesta di riforma della Cqc in Europa

CAMIONSFERA

Cresce la richiesta di riforma della Cqc in Europa
previous arrow
next arrow