Array ( [0] => 12 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    M5S vuole autostrade con abbonamento annuale


    Italia come la Svizzera, l'Austria e la Slovenia dove si paga una vignetta annuale per viaggiare sulla rete autostradale? Questa è la proposta del vice Primo Ministro e ministro allo Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, illustrata il 14 gennaio 2018 durante una diretta su Facebook. Anzi, il ministro pensa addirittura a un'unica eurovignetta valida per l'intero sistema autostradale europeo, da inserire in una specifica Direttiva comunitaria. Per ora è un'idea espressa su un social network, di cui è difficile verificarle la concreta attuazione, perché solo in Italia il sistema delle concessioni è regolato da diversi contratti, mentre a livello europeo bisogna fare i conti con i singoli Governi e, quando presenti, con le società che hanno tratti in concessione.
    E a proposito di concessioni autostradali, sempre nello stesso video Di Maio ribadisce la volontà di togliere quella della società Autostrade per l'Italia, che gestisce la maggior parte della rete autostradale italiana: "Noi non abbiamo dimenticato la promessa fatta dai familiari delle vittime del cavalcavia di Avellino e del ponte Morandi. Noi vogliamo togliere la concessione ala famiglia Benetton che da quando è entrata in Autostrade ha aumentato le tariffe del 30% ma ha ridotto gli investimenti. Ora Autostrade, Gavio e Toti devono capire che si fa una Direttiva europea e d'ora in poi si usa una sola tariffa, un pedaggio unico e gli introiti si usano per fare gli investimenti", ha dichiarato Di Maio.
    Il ministro dello Sviluppo Economico si dichiara sicuro che si possa legalmente togliere la concessione ad Autostrade e che su questo tema il Governo è compatto, quindi sarebbe d'accordo anche la Lega (che però dopo il crollo del ponte Morandi ha mostrato forti dubbi su questo argomento). "Questi sono poteri che quando lo Stato alza la testa, abbassano la loro", ha precisato Di Maio, aggiungendo che comunque Autostrade pagherà l'intera fattura della ricostruzione del viadotto Morandi senza però partecipare all'opera.
    La società Autostrade per l'Italia ha replicato nella stessa giornata, precisando di non "voler entrare in alcun modo nel dibattito politico ma con l'intento di fornire informazioni utili ai cittadini", citando comunque Di Maio: "Autostrade per l'Italia ricorda che le tariffe autostradali sulla propria rete sono in media le più basse d'Europa nei Paesi comparabili: sono circa il 40% più basse rispetto a quelle applicate in Spagna e circa il 15% inferiori rispetto a quelle francesi (rete ASPI: 7,36 centesimi di euro/km; Francia: 8,73 centesimi di euro/km; Spagna: 12,13 centesimi di euro/km)", scrive in una nota. Autostrade aggiunge che "per quanto riguarda gli investimenti la società ha investito dalla privatizzazione a fine 2017 13,6 miliardi di euro, con un livello medio annuo di investimenti pari a 757 milioni di euro l'anno contro i 127 milioni di euro annui medi della gestione pubblica. Inoltre Autostrade per l'Italia spende in manutenzione, per km di infrastruttura, circa 108mila euro l'anno (periodo 2013-2017), cinque volte di più rispetto ad Anas e tre volte di più rispetto alle principali concessionarie francesi e spagnole".

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Retromarcia di Londra sui visti per camionisti stranieri

    Retromarcia di Londra sui visti per camionisti stranieri

    Dopo le lunghe code ai distributori di carburante, il Governo britannico annuncia cinquemila visti per autisti stranieri. Varranno però solo fino al 24 dicembre per affrontare le festività natalizie. Ma ci sono dubbi sull’efficacia del provvedimento.
Nuovi pneumatici Goodyear per veicoli industriali

TECNICA

Nuovi pneumatici Goodyear per veicoli industriali
K44 videocast, nella cabina allungata dei nuovi Daf

TECNICA

K44 videocast, nella cabina allungata dei nuovi Daf
K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

TECNICA

K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion
Parte la produzione del Nikola Tre in Germania

TECNICA

Parte la produzione del Nikola Tre in Germania
L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022

TECNICA

L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022
previous arrow
next arrow
Amazon potrebbe aumentare le retribuzioni

LOGISTICA

Amazon potrebbe aumentare le retribuzioni
Luigi Merlo confermato alla presidenza di Federlogistica

LOGISTICA

Luigi Merlo confermato alla presidenza di Federlogistica
Dhl investirà 300 milioni per e-commerce negli Usa

LOGISTICA

Dhl investirà 300 milioni per e-commerce negli Usa
Interporto di Bologna acquisisce la temporanea custodia

LOGISTICA

Interporto di Bologna acquisisce la temporanea custodia
Fercam triplica la logistica a Como

LOGISTICA

Fercam triplica la logistica a Como
previous arrow
next arrow
BP raziona il carburante per carenza autisti camion

BREXIT

BP raziona il carburante per carenza autisti camion
Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022

BREXIT

Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022
Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici

BREXIT

Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici
In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti

BREXIT

In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti
Distributori a secco in GB per mancanza di autisti

BREXIT

Distributori a secco in GB per mancanza di autisti
previous arrow
next arrow
Retromarcia di Londra sui visti per camionisti stranieri

CAMIONSFERA

Retromarcia di Londra sui visti per camionisti stranieri
Consiglio Nazionale Svizzera approva la metropolitana delle merci

CAMIONSFERA

Consiglio Nazionale Svizzera approva la metropolitana delle merci
Conftrasporto chiede deroghe al Green Pass per gli autisti

CAMIONSFERA

Conftrasporto chiede deroghe al Green Pass per gli autisti
Sentenza europea su infrazioni al cronotachigrafo emesse in altri Stati

CAMIONSFERA

Sentenza europea su infrazioni al cronotachigrafo emesse in altri Stati
Il Green Pass per il trasporto è Legge

CAMIONSFERA

Il Green Pass per il trasporto è Legge
Canada cerca oltre ventimila camionisti

CAMIONSFERA

Canada cerca oltre ventimila camionisti
Divieto notturno in Austria è fuori dalle regole UE

CAMIONSFERA

Divieto notturno in Austria è fuori dalle regole UE
Nuova tappa per il corridoio ferroviario del Kosovo

CAMIONSFERA

Nuova tappa per il corridoio ferroviario del Kosovo
Il traforo ferroviario del Frejus è superato, lo dicono i numeri

CAMIONSFERA

Il traforo ferroviario del Frejus è superato, lo dicono i numeri
UE vuole l’alternativa alla Via della Seta

CAMIONSFERA

UE vuole l’alternativa alla Via della Seta
Scavi record sulla tratta sud del Brennero, ma la fine lavori si allontana

CAMIONSFERA

Scavi record sulla tratta sud del Brennero, ma la fine lavori si allontana
Nuovo bando UE per aree di sosta per camion

CAMIONSFERA

Nuovo bando UE per aree di sosta per camion
Conftrasporto chiede chiarimenti su Green Pass ad autisti stranieri

CAMIONSFERA

Conftrasporto chiede chiarimenti su Green Pass ad autisti stranieri
Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto

CAMIONSFERA

Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto
La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra

CAMIONSFERA

La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra
previous arrow
next arrow