Array ( [0] => 26 [1] => 12 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Rfi avvia la gara sul primo maxilotto per il sistema Etcs

    Con un tempismo da manuale le Ferrovie dello Stato stanno mettendo in atto quanto prevede il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, seguendo le linee progettuali del documento approvato dall’Europa con i relativi finanziamenti disponibili. Rfi, nell’ambito di un accordo quadro specifico, il 3 agosto 2021 ha avviato la gara per dotare del sistema di segnalamento europeo Ertms-Etcs le linee inserite nella programmazione del Pnrr. L’obiettivo che si vuole raggiungere, grazie al Piano, è l’accelerazione del programma di migrazione dal sistema di segnalamento nazionale allo standard europeo.

    L’appalto prevede un unico maxilotto da 500 milioni di euro. A essere interessate in questa prima fase sono un gruppo di linee ferroviarie dell’Italia centrale e precisamente quelle ubicate nelle regioni Lazio, Abruzzo, Umbria e Toscana, alle quali si aggiunge la Sicilia. La gara d’appalto prevede una scadenza molto stretta per la presentazione delle offerte, il 30 settembre 2021.

    Dal punto di vista tecnologico il sistema adottato sarà l’Etcs Livello 2, lo stesso con il quale sono state equipaggiate fin dalla costruzione tutte le linee ad Alta velocità, nella versione più evoluta. Questo comporta un aggiornamento complessivo di tutta la parte impiantistica, insieme alle telecomunicazioni (Gsm-R) e all’alimentazione elettrica. In una prima fase il sistema Etcs sarà sovrapposto a quello nazionale, per poi rimanere l’unico standard di segnalamento, con notevoli vantaggi dal punto di vista della circolazione in termini di capacità delle linee e di sicurezza, ma anche per una drastica riduzione dei costi d’esercizio (scompariranno definitivamente tutti i segnali luminosi lungo le linee con i relativi impianti).

    Il sistema Etcs, sia in versione L1 sia in quella più evoluta L2 è già stato adottato su alcune linee di valico con la Svizzera, come il Sempione e in via sperimentale anche su altre tratte ma di modesta estensione come tra Novara e Rho sulla Torino-Milano. L’unico intervento significativo finora ha coinvolto la Direttissima Roma-Firenze partendo dalla prima tratta di 65 chilometri tra Firenze Rovezzano e il bivio Arezzo sud e in previsione del completamento lungo tutti i 236 chilometri di questo asse ferroviario fondamentale.

    Sulla Direttissima il sistema Etcs non è stato sovrapposto a quello tradizionale, ma lo ha sostituito integralmente senza un periodo in cui i due standard possono convivere. L’adozione sempre più vasta del sistema Etcs pone le ferrovie italiane tra le più evolute a livello europeo.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • BP raziona il carburante per carenza autisti camion

    BP raziona il carburante per carenza autisti camion

    La compagnia petrolifera BP sta razionando il carburante in Gran Bretagna a causa della carenza degli autisti delle autocisterne che riforniscono i distributori. Il Governo potrebbe mobilitare l’esercito e invita gli automobilisti a non affollarsi alle pompe.
Nuovi pneumatici Goodyear per veicoli industriali

TECNICA

Nuovi pneumatici Goodyear per veicoli industriali
K44 videocast, nella cabina allungata dei nuovi Daf

TECNICA

K44 videocast, nella cabina allungata dei nuovi Daf
K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

TECNICA

K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion
Parte la produzione del Nikola Tre in Germania

TECNICA

Parte la produzione del Nikola Tre in Germania
L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022

TECNICA

L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022
previous arrow
next arrow
Amazon potrebbe aumentare le retribuzioni

LOGISTICA

Amazon potrebbe aumentare le retribuzioni
Luigi Merlo confermato alla presidenza di Federlogistica

LOGISTICA

Luigi Merlo confermato alla presidenza di Federlogistica
Interporto di Bologna acquisisce la temporanea custodia

LOGISTICA

Interporto di Bologna acquisisce la temporanea custodia
Fercam triplica la logistica a Como

LOGISTICA

Fercam triplica la logistica a Como
Ynap apre una logistica in Lombardia per l’e-commerce

LOGISTICA

Ynap apre una logistica in Lombardia per l’e-commerce
previous arrow
next arrow
Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022

BREXIT

Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022
Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici

BREXIT

Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici
In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti

BREXIT

In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti
Distributori a secco in GB per mancanza di autisti

BREXIT

Distributori a secco in GB per mancanza di autisti
Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB

BREXIT

Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB
previous arrow
next arrow
Consiglio Nazionale Svizzera approva la metropolitana delle merci

CAMIONSFERA

Consiglio Nazionale Svizzera approva la metropolitana delle merci
Conftrasporto chiede deroghe al Green Pass per gli autisti

CAMIONSFERA

Conftrasporto chiede deroghe al Green Pass per gli autisti
Sentenza europea su infrazioni al cronotachigrafo emesse in altri Stati

CAMIONSFERA

Sentenza europea su infrazioni al cronotachigrafo emesse in altri Stati
Il Green Pass per il trasporto è Legge

CAMIONSFERA

Il Green Pass per il trasporto è Legge
Canada cerca oltre ventimila camionisti

CAMIONSFERA

Canada cerca oltre ventimila camionisti
Divieto notturno in Austria è fuori dalle regole UE

CAMIONSFERA

Divieto notturno in Austria è fuori dalle regole UE
Nuova tappa per il corridoio ferroviario del Kosovo

CAMIONSFERA

Nuova tappa per il corridoio ferroviario del Kosovo
Il traforo ferroviario del Frejus è superato, lo dicono i numeri

CAMIONSFERA

Il traforo ferroviario del Frejus è superato, lo dicono i numeri
UE vuole l’alternativa alla Via della Seta

CAMIONSFERA

UE vuole l’alternativa alla Via della Seta
Scavi record sulla tratta sud del Brennero, ma la fine lavori si allontana

CAMIONSFERA

Scavi record sulla tratta sud del Brennero, ma la fine lavori si allontana
Nuovo bando UE per aree di sosta per camion

CAMIONSFERA

Nuovo bando UE per aree di sosta per camion
Conftrasporto chiede chiarimenti su Green Pass ad autisti stranieri

CAMIONSFERA

Conftrasporto chiede chiarimenti su Green Pass ad autisti stranieri
Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto

CAMIONSFERA

Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto
La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra

CAMIONSFERA

La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra
Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere

CAMIONSFERA

Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere
previous arrow
next arrow