Array ( [0] => 17 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Le tecnologie francesi a Expo Ferroviaria

Expo Ferroviaria, Salone europeo di riferimento per il settore ferroviario, accoglierà una collettiva francese, organizzata da UBIFRANCE, l'Agenzia Francese per lo Sviluppo Internazionale delle aziende, che riunirà sette imprese di comprovate competenza e dinamicità nel settore.

Il comparto ferroviario in Francia è un polo d'eccellenza riconosciuto a livello mondiale, sia per i materiali, sia per l'ingegneria. L'industria ferroviaria si è molto sviluppata in questi ultimi anni e, grazie a fusioni/acquisizioni tra aziende francesi ed europee, tutto il settore ha raggiunto dimensioni internazionali. A Expo Ferroviaria, il Padiglione 2, stand 1240, sarà il luogo dove trovare le tecnologie francesi più innovative e all'avanguardia.

ANTYCIP Technologies propone un insieme di soluzioni innovative destinate alla progettazione di software per sistemi di bordo e all'industrializzazione delle schede e dei prodotti elettronici. L'offerta tecnologica è affiancata da servizi di formazione, assistenza tecnica, fornitura e manutenzione. www.antycip.com

Dotata di una competenza industriale consolidata per rispondere alle richieste specifiche del mercato ferroviario, DENY FONTAINE fornisce soluzioni per il controllo degli accessi. La sua offerta include anche serrature classiche, serrature a tre punti per le porte delle cabine di guida e prodotti per ogni tipo di sistema di chiusura utilizzato nel settore. www.denyfontaine.com

EURAILTEST offre competenze tecniche e servizi relativi tanto al collaudo quanto all'omologazione di sistemi o sottosistemi ferroviari pesanti e urbani: materiale rotabile, segnalamento, ispezione di controllo, acustica, EMC, climatizzazione. EURAILTEST ha eseguito in Francia e in Italia tutti i test e le prove di certificazione dei treni ad alta velocità ITALO AGV per Alstom Transport. www.eurailtest.com

INOFORGES è specializzata nello stampaggio e nella lavorazione di pezzi in ottone, rame e alluminio. L'impresa opera nei settori delle apparecchiature da costruzione, oil & gas, elettricità, trasporti, lusso. I suoi servizi includono la co-progettazione, il supporto tecnico e la realizzazione di utensili integrati. www.inoforges.com

INVENTEC PERFORMANCE CHEMICALS è leader delle soluzioni chimiche innovative destinate alle industrie dell'alta tecnologia, come prodotti di pulizia per cuscinetti a sfera, ecc. L'azienda conduce con varie apparecchiature ricerche precise e rigorose al fine di garantire una perfetta efficacia dei propri prodotti, sviluppando al contempo metodologie per il rispetto e la tutela ambientali. www.inventec.dehon.com

ROV DÉVELOPPEMENT progetta e produce robot, telecamere e bracci manipolatori per gruppi e aziende nei settori ferroviario, ambientale, industriale e offshore. I suoi prodotti possono essere utilizzati sia per la verifica delle strutture sulle linee ferroviarie che per la sorveglianza o il controllo delle linee aeree e delle catenarie. www.rovdeveloppement.com

Specializzata nell'analisi, nel controllo, nella valutazione e nella consulenza, SERMA TECHNOLOGIES supporta, tra le altre, le aziende della filiera ferroviaria. L'attività di SERMA si rivolge agli utilizzatori di componenti, schede e sistemi elettronici per quanto riguarda: sviluppo, scelta tecnologica, qualità, affidabilità, continuità e sicurezza di funzionamento. www.serma.com

 Fonte: comunicato stampa Ubifrance

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Inizia dalla Sicilia la distribuzione diretta di Amazon

    Inizia dalla Sicilia la distribuzione diretta di Amazon

    Amazon ha iniziato a consegnare i furgoni a sei imprese di autotrasporto siciliane, che svolgeranno la distribuzione nell’ultimo miglio direttamente per il colosso del commercio elettronico. Un programma pilota che potrebbe espandersi in Italia.

Logistica

Mare

  • Violento incendio nell’area portuale di Ancona

    Violento incendio nell’area portuale di Ancona

    Nella notte del 15 settembre è scoppiato un violento incendio all’interno dell’area portuale di Ancona ex Tubimar, in una zona dove ci sono soprattutto capannoni d’industrie. Distrutti edifici e camion parcheggiati vicino alle banchine, ma non ci sarebbero vittime.