TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Smet eliminerà il gasolio dalla sua flotta

E-mail Stampa PDF

L'azienda di logistica e autotrasporto dichiara che entro il 2022 userà solamente veicoli industriali alimentati a gas naturale liquefatto. È la prima impresa italiana che intende bandire completamente il diesel a gasolio.


Smet Stralis LNG piazzaleDurante l'inaugurazione del distributore di gas naturale liquefatto di Baronissi Est – il primo nel sud e il primo in un'area di servizio autostradale – l'amministratore delegato della Smet, Domenico De Rosa, ha dichiarato che "entro il 2022 la nostra flotta sarà composta esclusivamente da Eco Truck LNG di ultima generazione, alimentati quindi a metano liquido. Elimineremo completamente l'alimentazione a diesel e ci concentreremo sull'utilizzo del gas naturale, che rappresenta il combustibile del futuro: consente infatti di abbattere significativamente le emissioni di CO2 e di polveri sottili e, in alcuni casi, anche di ridurre l'inquinamento acustico". La società ha iniziato a introdurre veicoli industriali a metano nel 2014: "L'utilizzo di questi mezzi comporta concreti vantaggi anche da un punto di vista del rendimento, con un risparmio in termini di consumi stimato intorno al 15% rispetto a un mezzo alimentato a diesel. Siamo certi che il trasporto, per essere vincente, debba essere prima di tutto responsabile: a questo proposito è fondamentale l'azione comune tra legislatore e case produttrici, che spiana la strada in questa direzione". De Rosa auspica che aumenti la rete dei distributori di gas naturale dedicati ai veicoli pesanti, ricordando che l'Unione Europea ha chiesto che entro il 2025 la distanza massima tra due stazioni di rifornimento non dovrà superare i 150 km per il gas naturale compresso e i 400 km per quello liquefatto.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1998

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed