TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Nuova rotta container tra porti italiani e canadesi

E-mail Stampa PDF

Maersk annuncia che a luglio 2018 avvierà un servizio di linea per contenitori con una rotazione che comprende due porti italiani, uno francese, due spagnoli e due canadesi.


Maersk Emma ponte navigazioneIl nuovo collegamento marittimo per container unirà il Mediterraneo occidentale con la sponda atlantica del canada tramite cinque portacontainer che offriranno partenze settimanali. Il nuovo servizio si chiamerà Med / Montreal Express, operando sulla rotazione Salerno, La Spezia, Fos-sur-Mer, Algeciras, Montreal, Halifax e Valencia. Tramite le altre linee di Maersk, altri porti del Medio Oriente, Africa e Asia potranno connettersi al servizio. La prima portacontainer partirà il 2 luglio da Salerno e arriverà il 19 luglio a Montreal. La compagnia spiega che stanno aumentando gli scambi commerciali con il Paese nord-americano, grazie all'accrodo Ceta e al futuro accordo Cptoo. Oggi, l'Unione Europea è il secondo partner commerciale del Canada dopo gli Stati Uniti, con un valore di scambi, nel 2016, di 64,3 miliardi di euro.
Montreal ha una buona buona posizione per servire le province dell'Ontario e del Quebec, dove risiedono i due terzi della popolazione del Paese. "Il porto di Montreal serve queste due regioni tramite il servizio di trasporto ferroviario e di trasporto su strada per questo grande mercato, dove il 49% delle merci scaricate va in Quebec e il 29% in Ontario. Il porto, quindi, svolge un ruolo chiave nell'incrementare il commercio canadese ed è un perfetto connubio per gli importatori e gli esportatori che cercano soluzioni di trasporto migliori con il Canada ", ha affermato Sylvie Vachon, presidente e amministratore delegato dell'Autorità Portuale di Montreal. Il servizio scala anche a Halifax, nella Nuova Scozia, dove c'è una produzione di alimenti surgelati.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1490

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed