Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Torna il contrabbando di sigarette, in container


Il container proveniva dalla Malesia e, secondo la documentazione del trasporto, avrebbe dovuto contenere lenzuola. Invece, era pieno di scatoloni di sigarette di contrabbando marcate EM@IL RED, per un valore di due milioni di euro. La destinazione formale era un indirizzo di Napoli, ma l'analisi della documentazione e la perquisizione fisica di alcuni contenitori sbarcati al porto ha portato i militi alle sigarette. Dopo la scoperta, i Finanzieri hanno sequestrato il carico per reato di contrabbando.
La Guardia di Finanza sottolinea che dopo qualche anno di apparente scomparsa, il contrabbando di sigarette sta vivendo una fase di recrudescenza, causato anche dalla crisi economica che spinge i fumatori ha pagare meno le sigarette ricorrendo a quelle che non pagano le imposte. Cambiano però i metodi, rispetto a qualche anno fa: non più motoscafi veloci che scaricano da navi cargo ancorate in acque internazionali o trasportano dalle coste dell'Albania o del Montenegro, ma container che viaggiano lungo le rotte globali.
La relazione della DDA sul primo semestre 2014 sottolinea anche che i contrabbandieri non acquistano più i noti marchi di multinazionali, ma prodotti italiani per l'estero, oppure marchi sconosciuti nelle nostre tabaccherie.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Che cosa cambierà nel riposo dei camionisti

    Che cosa cambierà nel riposo dei camionisti

    L’approvazione definitiva della riforma dell'autotrasporto da parte del Parlamento Europeo l’8 luglio 2020 porterà importanti modifiche nella regolamentazione del riposo degli autisti di veicoli industriali. Ecco che cosa cambierà.

Logistica

  • Arrivano in Europa i camion a idrogeno di Hyundai

    Arrivano in Europa i camion a idrogeno di Hyundai

    La coreana Hyundai Motors ha spedito in Svizzera le prime dieci unità del suo veicolo industriale Xcient Fuel Cell alimentato a idrogeno, che fa parte di un lotto di 50 esemplari che entro il 2020 saranno operativi nella Confederazione elvetica.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.