Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • K44 podcast: come Autamarocchi affronta la carenza di autisti

    K44 podcast: come Autamarocchi affronta la carenza di autisti

    Dopo una tregua causata dalla Covid-19, si riparla del problema della carenza di autisti. In questo episodio del podcast K44 La voce del trasporto l’amministratore delegato di Autamarocchi, Ervino Harvej, spiega come l’azienda di autotrasporto affronta questo fenomeno.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Terminal Sech di Genova si prepara ai 14mila teu


    Il salto di qualità è reso possibile dal nuovo investimento annunciato da Aldo Negri, vertice del gruppo Finsea e di GIP – Gruppo Investimenti Portuali: "Questo mese iniziano i lavori di revamping affidati alla OMG di Padova per allungare lo sbraccio di quattro gru di banchina che, una volta completato l'intervento (passeranno da 50 a 54 metri di lunghezza, ndr), potranno arrivare a lavorare fino a venti file di container. Oggi al Sech arrivano al massimo navi da 10mila teu, mentre con questo potenziamento il terminal potrà accogliere unità di ultima generazione da 14mila teu".
    Il terminal container di Calata Sanità risponde così alla sfida lanciata dal gigantismo navale e alle richieste sempre più esigenti delle compagnie di navigazione, affiancando agli interventi sulle gru di banchina altri investimenti mirati anche a terra. "Per migliorare la produttività del terminal ci siamo mossi con interventi specifici. Abbiamo completamente automatizzato il gate-in e gate-out delle merci, abbiamo investito in sofisticati software per la movimentazione portuale, riorganizzato il lavoro in banchina, fino ad arrivare a progetti piccoli ma significativi per l'operatività. Per esempio, abbiamo investito in un sistema di anemometri che ci ha consentito di settorializzare il terminal, evitando che gli stop imposti all'operatività delle gru di banchina paralizzassero l'intera attività del piazzale e del terminal".
    Linee d'intervento confermate da Alberto Cordella, direttore generale del Sech, che aggiunge: "Le azioni di miglioramento sono continue perché gli interessi del nostro terminal e dell'armatore coincidono. La produttività è la sintesi di tre fattori: operatività a banchina, capacità di stoccaggio a piazzale e fluidità del traffico all'interno del terminal. Su questi tre segmenti si concentrano i nostri sforzi per introdurre delle innovazioni che portino benefici operativi e permettano condizioni di sicurezza per il personale che opera nel terminal».
    Questa, dunque, la realtà attuale del terminal container controllato da GIP, che sta già guardando agli investimenti da attuare sul futuro terminal di Calata Bettolo, di cui sarà socio. "Secondo i progetti preliminari – spiega Negri - il nuovo terminal di Sampierdarena potrà garantire importanti rese in termini di produttività perché sarà semi-automatizzato. Avremo bisogno di personale specializzato che invece che lavorare a bordo delle gru le governerà in remoto".

    Nicola Capuzzo

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • La ‘Ndrangheta infiltrata nell’autotrasporto bergamasco

    La ‘Ndrangheta infiltrata nell’autotrasporto bergamasco

    I Carabinieri di Bergamo hanno arrestato tredici persone legate a un clan della ‘Ndrangheta, nell’ambito di un’inchiesta su estorsioni nell’autotrasporto per attuare una serie di bancarotte fraudolente e riciclaggio di denaro. L'organizzazione ha anche incendiato dei camion.

Mare

  • K44 podcast: fenomenologia delle portacontainer

    K44 podcast: fenomenologia delle portacontainer

    In questo episodio del podcast K44 La voce del trasporto Sergio Bologna affronta il fenomeno delle portacontainer nei diversi aspetti finanziari e operativi, evidenziando i problemi che sono riemersi dopo l’incidente della Ever Given.

TECNICA

Alleanza per sviluppare celle a combustibile per camion

TECNICA

K44 videocast: Daf FAD 8×4 col vestito pronto per l’edilizia

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Entro quattro anni treni a idrogeno anche per le merci

LOGISTICA

Sanilog estende la copertura sanitaria sulla Covid

LOGISTICA

Assologistica accoglie candidature per Logistico dell’Anno 2021

LOGISTICA

Alleanza per sviluppare celle a combustibile per camion

LOGISTICA

Corso universitario di alta formazione per logistica
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Settantuno indagati per il crollo del ponte Morandi

CAMIONSFERA

Il Governo sblocca trentatré infrastrutture per il trasporto

CAMIONSFERA

Chiarimenti su certificato per l’autotrasporto di merci pericolose

CAMIONSFERA

In Valsusa si apre lo scontro sul nuovo autoporto

CAMIONSFERA

Passo avanti in Svizzera del trasporto merce sotterraneo

CAMIONSFERA

Alleanza sino-tedesca sull’idrogeno per camion

CAMIONSFERA

Cnh sospende le trattative per la vendita d’Iveco a Faw

CAMIONSFERA

Abbattuto il diaframma della galleria Serravalle del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Accordo tra Austria e Germania sulla ferrovia del Brennero

CAMIONSFERA

Dkv avvia il pagamento telematico in Italia

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa
previous arrow
next arrow
Slider