Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

  • Incendio nel magazzino Beltom di Bari

    Incendio nel magazzino Beltom di Bari

    Nella notte tra il 2 e il 3 maggio è scoppiato un incendio nel centro di stoccaggio della Beltom di Bari, azienda che opera nel commercio elettronico.

Normativa

Autotrasporto

    Lieve raffreddamento dei noli container a gennaio

    A gennaio 2022 i noli del trasporto marittimo di container sono calati del 3,6% rispetto al mese precedente, che già aveva mostrato un raffreddamento dopo quattordici mesi di crescita continua. Lo rivelano le rilevazioni del Xeneta Shipping Index, realizzato interpellando gli spedizionieri. Nonostante questo calo, rispetto a gennaio 2021 l’aumento dei noli resta molto alto: 98,1%. Questa tendenza è confermata anche dall’indice Drewry, secondo cui al 27 gennaio il nolo medio spot tra Shanghai e Rotterdam è stato di 13.687 dollari (-3% sulla settimana precedente) e quello tra Shanghai e Genova di 12.794 dollari (uguale a quello della settimana precedente).

    Analizzando solo il mercato europeo, Xeneta nota che a gennaio 2022 il benchmark delle importazioni è sceso del 7,6%, invertendo la tendenza registrata a novembre e dicembre 2021. ma tale riduzione dei volumi non ha cambiato in modo significativo l’andamento dei noli, il cui indice annuo mostra un aumento dell’89%. In compenso sono aumenti i volumi in uscita dall’Europea del 3,6%, portando con sé anche la crescita dei noli, che ha raggiunto il 75,9% su base annua.

    Secondo gli analisti di Xeneta, questo calo non deve illudere gli spedizionieri, perché non ci sono segnali di un drastico ridimensionamento dei noli sul breve periodo: "La catena logistica rimane stressata", spiega Patrik Berglund, amministratore delegato della società: "Ciò a causa di una domanda che supera l'offerta, la congestione dei porti, la mancanza di attrezzature e la pandemia in corso che ha un impatto su tutti i traffici globali chiave”.

    È una situazione che colpisce soprattutto i caricatori di piccole dimensioni, che oltre a pagare di più subiscono una minore disponibilità di stiva, mentre quelli grossi beneficiano ancora di noli favorevoli. “Un gran numero di clienti viene spinto verso le tariffe spot e, senza alternative, sono costretti a mettere le profondamente le mani in tasche che sono diventate sempre più vuote”, aggiunge Berglund.

    Viceversa, per le compagnie marittime la situazione non potrebbe essere migliore. Xeneta cita il caso di Maersk, che si aspetta un margine operativo (Ebit) di 19 miliardi di dollari per il 2021, un valore superiore alla somma dei cinque anni precedenti. Cita anche Oocl, le cui entrate sono state pari a 15,7 miliardi di dollari, ossia un incremento del 110%, a fronte di una crescita dei volumi trasportati solo dell’1,7%.

    "È troppo presto per prevedere se questi tassi, e i risultati stellari, continueranno", osserva Berglund. "Ma, piccoli cali a parte, è difficile vedere da dove potrebbe arrivare una correzione maggiore al momento. Con ciò in mente, è essenziale tenere d'occhio le ultime informazioni sul mercato per rimanere flessibili in termini di strategia e informati in vista di negoziati difficili. E questo vale per tutte le parti interessate in questo mercato memorabile".

    Per Berglund il 2022 sarà un anno interessante, perché dovrebbe aumentare la stiva globale grazie all’introduzione di nuove portacontainer, mentre bisognerà seguire l’evoluzione sia della pandemia, sia delle questioni geopolitiche. Un influsso sui noli potrà arrivare anche dalle acquisizioni nella logistica da parte delle principali compagnie marittime, che nel 2021 sono state cospicue.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

Ferrovia

Transpotec | microfurgone elettrico per la città

TECNICA

Transpotec | microfurgone elettrico per la città
Transpotec | arriva Maxus, furgone elettrico cinese

TECNICA

Transpotec | arriva Maxus, furgone elettrico cinese
Torc avvia ricerca in Europa sul camion autonomo

TECNICA

Torc avvia ricerca in Europa sul camion autonomo
Seconda generazione di retrocamere MirrorCam di Mercedes

TECNICA

Seconda generazione di retrocamere MirrorCam di Mercedes
Volvo rilancia il diesel ed estende il camion elettrico

TECNICA

Volvo rilancia il diesel ed estende il camion elettrico
previous arrow
next arrow
Il Parlamento approva le regole sullo scambio di pallet

LOGISTICA

Il Parlamento approva le regole sullo scambio di pallet
DB Schenker e Aldieri su amministrazione giudiziaria

LOGISTICA

DB Schenker e Aldieri su amministrazione giudiziaria
K44 podcast | Il container abbandona la carta

LOGISTICA

K44 podcast | Il container abbandona la carta
Di Martino apre logistica a Parma

LOGISTICA

Di Martino apre logistica a Parma
Sciopero nazionale dei lavoratori Sda il 20 maggio

LOGISTICA

Sciopero nazionale dei lavoratori Sda il 20 maggio
previous arrow
next arrow
Snam acquista metaniera per trasformarla in rigassificatore

ENERGIE

Snam acquista metaniera per trasformarla in rigassificatore
Scoperto contrabbando di gasolio in container a Taranto

ENERGIE

Scoperto contrabbando di gasolio in container a Taranto
K44 videocast | che cosa sono i carburanti bio e sintetici per diesel

ENERGIE

K44 videocast | che cosa sono i carburanti bio e sintetici per diesel
Idroelettrico più solare, doppia fonte energetica rinnovabile in Portogallo

ENERGIE

Idroelettrico più solare, doppia fonte energetica rinnovabile in Portogallo
Italia entra nell’economia di guerra con nuovo rigassificatore

ENERGIE

Italia entra nell’economia di guerra con nuovo rigassificatore
previous arrow
next arrow
Accordo tra Italia e Romania sul distacco dei lavoratori

CAMIONSFERA

Accordo tra Italia e Romania sul distacco dei lavoratori
Incendio nel magazzino Beltom di Bari

CAMIONSFERA

Incendio nel magazzino Beltom di Bari
3000 euro di multa per manipolazione tachigrafo e AdBlue

CAMIONSFERA

3000 euro di multa per manipolazione tachigrafo e AdBlue
Camionista denunciato per guida con Cqc falsa

CAMIONSFERA

Camionista denunciato per guida con Cqc falsa
Indagine di CamionPro sullo sfruttamento degli autisti dell’Est

CAMIONSFERA

Indagine di CamionPro sullo sfruttamento degli autisti dell’Est
Sei indagati a Novara per esami della patente truccati

CAMIONSFERA

Sei indagati a Novara per esami della patente truccati
La Germania verso riconoscimento delle patenti ucraine

CAMIONSFERA

La Germania verso riconoscimento delle patenti ucraine
Polizia belga sequestra camion bulgari per dumping sociale

CAMIONSFERA

Polizia belga sequestra camion bulgari per dumping sociale
Condannata in Francia la banda di ladri di camion acrobati

CAMIONSFERA

Condannata in Francia la banda di ladri di camion acrobati
Brucia un camion russo nel novarese

CAMIONSFERA

Brucia un camion russo nel novarese
K44 videocast | multe col giallo, si possono contestare?

CAMIONSFERA

K44 videocast | multe col giallo, si possono contestare?
Multa di 15mila euro a camionista per patente

CAMIONSFERA

Multa di 15mila euro a camionista per patente
Sei camionisti su cento hanno violato in UE riposo o cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Sei camionisti su cento hanno violato in UE riposo o cronotachigrafo
Sentenza su aggravanti per l’autista nel fissaggio del carico

CAMIONSFERA

Sentenza su aggravanti per l’autista nel fissaggio del carico
Waberer’s sta assumendo autisti indiani

CAMIONSFERA

Waberer’s sta assumendo autisti indiani
previous arrow
next arrow