TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

DHL avvia Borsa carichi autotrasporto

E-mail Stampa PDF

La compagnia logistica tedesca attiva la piattaforma telematica Cillox che mette in comunicazione spedizionieri con i fornitori di trasporto, che per ora interessa la Germania.

Computer tastiera mano
La società logistica di Deutsche Post accelera nella digitalizzazione anche sul versante delle spedizioni con l'avvio, il 19 gennaio 2017, del marketplace Cillox, ossia una piattaforma online che mette in contatto le imprese di autotrasporto con quelle che cercano un vettore per le loro spedizioni. Dopo una fase sperimentale iniziata a settembre 2016, ora questo servizio è dedicato a chi deve trasportare su strada all'interno della Germania oppure da un Paese estero da e verso la Germania e in futuro estenderà la sua copertura non solo in ambito geografico, ma anche modale.
I committenti dell'autotrasporto trovano in Cillox una platea di vettori, dei quali hanno informazioni online sulle caratteristiche e disponibilità del parco veicolare e sulle tariffe praticate negli ultimi servizi svolti tramite la piattaforma stessa, permettendo il confronto tra operatori diversi. Una volta scelto il vettore, il committente può prendere contatto tramite la stessa piattaforma.
Cillox accoglie autotrasportatori di tutte le dimensioni, che possono offrire le loro disponibilità di autoveicoli industriali. Cillox mette a loro disposizione anche un calcolatore che li aiuta a fissare la tariffa di trasporto, grazie a un database aggiornato in tempo reale. La piattaforma segue il trasporto anche nella fase operativa, offrendo il tracciamento della spedizione, la produzione della documentazione e la verifica dei pagamenti. I committenti sono avvisati in caso di ritardi, mentre gli autotrasportatori possono comunicare con gli autisti.
Tra gli strumenti offerti da Cillox c'è anche un'applicazione per smartphone dedicata all'autista, che traccia la posizione del veicolo e aiuta il conducente nelle fasi di presa e consegna, per esempio ricordandogli la documentazione da utilizzare nelle varie fasi del trasporto. L'applicazione ha anche uno scanner, che usa la fotocamera dello smartphone, per digitalizzare e inviare documenti cartacei.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 2220

Camionsfera TV

Banner Trasporto Online 180x250 marzo 2016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed