TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Primi emendamenti dell’Europarlamento al Pacchetto Autotrasporto

E-mail Stampa PDF

La Commissione lavoro del Parlamento Europeo ha discusso il 25 aprile 2018 le proposte sulle modifiche delle norme sull'autotrasporto presentate nel 2017 dalla Commissione Europea, approvando tre importanti emendamenti sul distacco degli autisti, sui tempi di guida e sul cabotaggio stradale.


Autista guida occhiali soleLa prima risposta del Parlamento Europeo alle modifiche proposte dalla Commissione Europea soddisfano i sindacati e le imprese di autotrasporto dei Paesi che subiscono il dumping sociale degli autisti. Per ora siamo ancora ai lavori in Commissione, che però sono fondamentali per portare il testo alla votazione in Aula. Il primo emendamento approvato dalla Commissione Lavoro riguarda l'immediata applicazione anche all'autotrasporto delle nuove regole comunitarie sul distacco internazionale, che impongono l'applicazione del salario del Paese ospitante, a parità di lavoro. Inoltre, gli eurodeputati non vogliono applicare l'esenzione del salario minimo durante i primi tre giorni del distacco, anzi hanno chiesto norme più rigorose.
Il secondo emendamento riguarda la riforma dei tempi di guida e di riposo degli autisti, bocciata dalla Commissione, che chiede di mantenere l'attuale normativa. La Commissione ha anche confermato il divieto di riposo settimanale all'interno del camion. Il terzo emendamento riguarda il cabotaggio terrestre ed evita un ulteriore liberalizzazione. Anzi, gli eurodeputati hanno raccomandato regole più restrittive, che autorizzino un singolo autista a soli due trasporti di cabotaggio al mese e vietano al veicolo un secondo cabotaggio nello stesso Paese per sette giorni dal primo. Ricordiamo che questa è solo una tappa del percorso della riforma nel Parlamento Europeo. Le prossime sono la Commissione Tran e il Consiglio Europeo, prima della votazione plenaria.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 2253

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed