TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Garmin presenta due navigatori per camion

E-mail Stampa PDF

Garmin navigatore camion dezl770Il produttore di navigatori satellitari trasportabili ha svelato al Salone Ces di Las Vegas due modelli dedicati all'autotrasporto, con touchscreen da 5 e 7 pollici e funzioni dedicate alla circolazione dei mezzi pesanti.


I due nuovi navigatori per camion si chiamano dēzl 570 e dēzl 770 e differiscono per la dimensione dello schermo (5 e 7 pollici). Ma l'elemento che li distingue da quelli per automobili è il software, che offre numerose funzioni dedicate al camionista. Ovviamente, indica solo le strade in cui possono transitare i veicoli grandi e pesanti, segnalando eventuali divieti d'accesso, piuttosto che ponti o viadotti bassi. Tra i punti d'interesse, i navigatori Garmin contengono anche parcheggi e stazioni di servizio. Inoltre, hanno le funzioni Garmin Real Directions, Live Traffic, Up Ahead e l'accesso alla banca dati Foursquare.
Un altro elemento interessante è la compatibilità con la telecamera di bordo wireless BC30, che si può installare sulla parte posteriore del camion e mostra sullo schermo del navigatore eventuali ostacoli durante la retromarcia. La telecamera (fornita separatamente) si può collegare con le luci di retromarcia, così da attivarsi automaticamente quando l'autista inserisce la marcia indietro. I navigatori sono venduti con la mappa di tutta Europa, che include attributi specifici come ponti, curve strette, limiti di peso e altezza, divieti d'accesso. Gli aggiornamenti periodici sono gratuiti, senza dover sottoscrivere alcun tipo di abbonamento.
La nuova gamma Garmin si connette tramite Bluetooth allo smartphone, per ottenere informazioni e funzionalità aggiuntive, come per esempio ricevere e effettuare chiamate in viva voce. Utilizzando l'applicazione Garmin Smartphone Link, il conducente può ricevere in tempo reale notizie sul traffico sulle previsioni meteo. Entrambi i dispositivi integrano milioni di punti di interesse, così da poter effettuare la ricerca anche quando la linea dello smartphone è debole o in caso di spegnimento.
Prima di iniziare il viaggio, l'autista inserisce nel navigatore non solo la destinazione, ma anche i dati sui pesi e dimensioni del veicolo. Il navigatore può memorizzare più configurazioni, così da poter essere usato su diversi camion della flotta senza reimpostarlo ogni volta. La funzione Route Shaping permette di modificare il percorso, aggiungendo destinazioni intermedie con rapido tocco di un punto sulla mappa.
Durante il viaggio, il conducente può utilizzare la funzione TruckDown, che fornisce indicazioni su punti di interesse per camionisti come benzinai, aree di sosta, parcheggi. Inoltre, attraverso Foursquare, può avere informazioni su ristoranti o alberghi. Il gestore della flotta può anche inserire dati supplementari, che consentono al navigatore d'indicare quando bisogna cambiare l'olio, controllare la pressione dei pneumatici, piuttosto che sostituire le pastiglie dei freni.
Un'altra interessante funzione che si attiva in viaggio si chiama Real Directions e fornisce indicazioni sul percorso usando diversi punti di riferimento, come per esempio benzinai, semafori, scuole, edifici e monumenti. Il riconoscitore vocale, l'indicatore dinamico di corsia e la vista svincoli suggeriscono la corretta corsia da tenere, o l'uscita da imboccare, indicandola chiaramente sullo schermo con immagini realistiche. La funzione Up Ahead consente di raggiungere ristoranti o aree di servizio senza dover uscire dal percorso prestabilito.
I navigatori Garmin 570 e dēzl 770 saranno disponibili a partire da febbraio ad un prezzo consigliato al pubblico rispettivamente di 379,00 Euro e di 459,00 Euro. La backup camera BC 30 invece avrà un prezzo consigliato di 169,99 Euro.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 11721

Camionsfera TV

Banner Trasporto Online 180x250 marzo 2016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed