TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Risorge progetto del Canal Seine Nord Europe

E-mail Stampa PDF

Dopo l'ibernazione della nuova via navigabile per mancanza di risorse, il presidente francese Macron intende intende rivitalizzare il progetto.


Charleroi terminal fluviale altoIl sei luglio scorso, il Governo francese annunciò una "pausa" nel progetto della nuova idrovia di 107 chilometri che dovrebbe collegare il fiume Oise con la Senna da Aubencheul-au-Bac a Compiègne, dove si connetterebbe con la rete di navigazione interna che si dirama nell'Europa settentrionale. La sospensione causò numerose proteste dalle Autorità delle zone attraversate e ora pare che il Governo voglia riattivare il progetto.
Se ne è parlato il 3 ottobre 2017 durante la visita del presidente Macron in una piattaforma logistica Amazon nella città di Lilla e la stampa locale afferma che si sarebbe trovato un compromesso tra il Governo locale e quello di Parigi sul finanziamento dell'opera. Il costo totale è previsto in quattro miliardi e mezzo di euro, di cui 1,8 miliardi cofinanziati dall'Unione Europea e un miliardo già stanziato dallo Stato francese. Il compromesso riguarderebbe il reperimento di altri 700 milioni, che potrebbero arrivare da alcuni enti locali, tra cui i Consigli regionali di Hauts de France e dell'Ile de France.
Il progetto del canale venne presentato nel 2011 e fa parte di un programma per togliere dalla strada almeno il 25% dei container che viaggiano in Francia entro il 2022. Oggi, il trasporto fluviale trasporta solamente l'8% dei container. Ma il canale ha diversi nemici, tra cui un'inconsueta alleanza tra ambientalisti, che denunciano la distruzione di duemila ettari di terre agricole e il prelievo di milioni di metri cubi d'acqua, e gli autotrasportatori.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 934

Camionsfera TV

Banner Trasporto Online 180x250 marzo 2016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed